Allacciate le cinture (2014)
Smetto quando voglio (2014)
Winter Sleep (2014)
Stratos (2014)
Beloved Sisters (2014)
Il ricatto (2013)
Padre vostro (2012)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Francia

L'anticipo sugli incassi si tinge di rosa

di  Fabien Lemercier

18/12/2009 - L'ultima sessione dell'anno del secondo collegio dell'anticipo sugli incassi del Centre National du Cinéma et de l’image animée (CNC) conferma una tendenza rilevata a ottobre (articolo): le registe sono nuovamente protagoniste con la selezione di quattro sceneggiature di opere prime "al femminile".

Una promessa di anticipo è stata così attribuita a Stalingrad Lovers di Fleur Albert, che esplora i temi della droga e dell'emarginazione sociale attraverso un'inchiesta retrospettiva costruita partendo dal destino di dieci consumatori di droghe che vivono tra i quartieri Stalingrado e Goutte d’Or a Parigi. Il filo conduttore è la figura di Mehdi, un consumatore di crack morto per strada. In un luogo chiuso e con scenografia unica, i dieci personaggi restituiscono i frammenti di vita "immaginati" di quest'uomo scomparso. Percorrono il territorio mentale e fisico della sua quotidianità caotica, sognano insieme a lui di un'altra vita e si mettono alla ricerca di un'infanzia perduta. Un progetto al limite tra finzione e documentario avviato da La Huit production e sviluppato con il sostegno di Centre Images, del Programma Media, della Procirep e della Maison de l'Image della Bassa-Normandia.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’anticipo sugli incassi ha anche selezionato L’initiation di Stéphanie Girerd, progetto diretto da 31 Juin Films e che prevede nel cast Nora Arnezeder e Sara Forestier, per il racconto della rivalità tra due sorelle. Martirizzata fin da piccola dalla sorella maggiore, la sorella minore, di ritorno nella sua famiglia in Senegal, utilizza la magia, le credenze e i costumi locali per rovesciare la situazione e prendere il comando.

Promesse di anticipi sono andate anche a Des morceaux de moi di Nolwenn Lemesle (Tobik Productions), regista trentunenne di Rennes notata per i suoi corti Poids plume e Sid, e a La brindille di Emmanuelle Millet, progetto al momento senza produttore. Da segnalare infine che la promessa di anticipo per il documentario El Impenetrable dell'italiano Daniele Incalcaterra (produzione Les Films d’ici) è stata rinnovata.

 

in questo country focus

Newsletter

Stockholm University of the Arts

Follow us on

facebook twitter youtube vimeo rss

screen4all