Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Francia

Nuovo accordo tra Canal + e il cinema

di 

Nuovo accordo tra Canal + e il cinema

- Pilastro del finanziamento della produzione cinematografica francese, il gruppo Canal Plus ha rinnovato per cinque anni l'accordo che lo lega alle associazioni professionali del cinema francese, impegnandosi a investire il 12,5 % del suo fatturato annuale nei film europei, di cui il 10 % in lungometraggi originali francesi (contro rispettivamente il 12 e il 9 % dell'accordo precedente). Un incremento accordato in cambio di una maggiore flessibilità per le trasmissioni non on line via catch-up TV (possibilità di rivedere i film on demand per sette giorni dopo la loro trasmissione) e che include, per quanto riguarda il cinema francese, lo 0,5 % di premio per i film che abbiano raggiunto 500 000 entrate nelle sale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Mostrandosi intenzionata a rifocalizzarsi sulla produzione, Canal + non ha invece rinnovato i suoi aiuti all'esercizio (13,5 M€ all'anno) e alla distribuzione (6,5 M€), spiegando che questi andavano a beneficio soprattutto dei grandi circuiti già in ottima salute, con una frequentazione 2009 in Francia che si preannuncia record a 200 milioni di entrate. Canal vorrebbe creare un fondo dotato di 7 M€ all'anno destinati esclusivamente a esercenti e distributori indipendenti, anello al momento più debole della filiera cinematografica.

L'accordo è stato firmato dall’ARP (società civile degli Autori-Registi-Produttori), l’APC (Associazione dei Produttori di Cinema), l'SPI (Sindacato dei Produttori Indipendenti), l'SDI (Sindacato dei Distributori Indipendenti) e DIRE (Distributori Indipendenti Riuniti Europei). Tra i non firmatari figurano, tra gli altri, l’API (Associazione dei Produttori Indipendenti, che riunisce gruppi come UGC, Gaumont, MK2) e la FNCF (Federazione Nazionale dei Cinema Francesi).

Nel 2008, Canal Plus aveva investito 173,9 M€ nel finanziamento di 142 lungometraggi francesi (125 film d'iniziativa francese e 17 coproduzioni minoritarie).

 

in questo country focus

Newsletter

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss