Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Svezia

SFI, Rapporto 2009 sul cinema

di 

- Il rapporto Facts and Figures 2009 dello Swedish Film Institute (SFI) — che fornisce informazioni approfondite sull’anno cinematografico in Svezia, come notizie su spettatori, produzione, distribuzione e festival — è finalmente online.

Come sottolineato dal Direttore generale dell’SFI, Cissi Elwin Frenkel, nell’introduzione, il 2009 è stato “un anno unico ed eccezionale” per il cinema svedese, con ben un terzo dei biglietti venduti dal cinema locale, grazie soprattutto alla trilogia Millennium. Secondo Elwin Frenkel, l’SFI è riuscito a migliorare la qualità dei film svedesi, e questo ha portato ad un alto numero di spettatori e di premi ottenuti ai festival con titoli come The Girl [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Fredrik Edfeldt
scheda film
]
, Burrowing [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e The Ape [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La responsabile dell’SFI ha comunque ricordato che il settore cinematografico svedese rimane ancora sotto-finanziato, e che ha un urgente bisogno di 100 milioni di corone extra (circa 10.4 milioni di euro) dallo Stato. Il denaro servirebbe a innalzare lo share dell’SFI nel finanziamento dei film dal 22% del 2005 e dal 36% del 2009 a circa il 40%. E ben 15 milioni di corone svedese (1.55 milioni di euro) dei 100 milioni di corone andrebbero ai documentari.

Per quanto riguarda l’uscita di sala, nel 2009 sono stati distribuiti 42 lungometraggi svedesi, 14 dei quali di esordienti. Gli spettatori dei film svedesi hanno toccato quota 5.69 milioni, con uno share di mercato del 32.7%. Il cinema statunitense ha ottenuto uno share del 53.9%, quello inglese del 7.3%, quello australiano del 2.2%, quello francese dell’1.4% e quello italiano dello 0.5%.

I cinque maggiori successi europei (non svedesi) sono stati Harry Potter e il principe mezzosangue [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(oltre 754.000 spettatori per Warner Bros.), The Millionaire [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
(197.401 spettatori – SF Film), Brüno (188.436 - Nordisk Film), Coco Avant Chanel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(63.059 - SF Film) e Gomorra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Domenico Procacci
intervista: Jean Labadie
intervista: Matteo Garrone
scheda film
]
(58.971 - NonStop Entertainment).

Il distributore dal maggiore share di mercato è stato Nordisk Film (26.2%), seguito da 20th Century Fox (13.3%), UIP (12%), SF Film (10.1%), Sony Pictures Releasing (9.7%) e Walt Disney (9.4%).

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss