On Body and Soul (2017)
Blue My Mind (2017)
The Charmer (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Finlandia

Finnkino, la maggiore catena di cinema finlandesi ora parla svedese

di 

Finnkino, la maggiore catena di cinema finlandesi ora parla svedese

- Il media group finlandese Sanoma WSOY ha venduto Finnkino - maggiore circuito di sale del paese - e la sua sussidiaria baltica, Forum Cinemas, alla società per azioni privata svedese Ratos. L'accordo è stato approvato dalle Autority per la libera concorrenza finlandese e baltica. Il valore della compagnia secondo l'accordo è di 94.3 milioni di euro, e Ratos fornirà un pacchetto di azioni da 50 milioni di euro.

Con 620 persone a staff in Finlandia, Estonia, Lettonia e Lituania, il gruppo Finnkino controlla nella regione 25 cinema e 161 sale, ovvero circa 30.000 posti a sedere. Lo scorso anno, ha venduto oltre 9.9 milioni di biglietti per un totale di 88.6 milioni di euro, e raggiunto profitti per 8.4 milioni di euro.

In Finlandia - unico paese scandinavo ad aver visto un aumento di spettatori nel 2010 (l'8% rispetto al 2009) - Finnkino, che ha sede a Vanda, gestisce 14 cinema con 87 schermi, e il 75% del totale dei posti a sedere. La sua divisione distributiva (che cura film Universal e Paramount) rappresenta il 15% del totale degli spettatori in sala.

"Sin dalla fine degli anni '90, Finnkino ha sviluppato il mercato di sala in Finlandia e nei Paesi baltici, e costruito cinema moderni e attraenti. In confronto agli altri Paesi nordici, la presenza in sala pro-capite è ancora bassa, ma gli investimenti continuano per nuovi schermi e nuove tecnologie, che miglioreranno senza dubbio la quantità di pubblico e i guadagni per spettatore", ha commentato il Direttore generale di Ratos, Arne Karlsson.

Ratos, società quotata sul mercato finanziario, è attualmente valutata all'OMX Stock Exchange di Stoccolma 38 miliardi di corone svedesi (4.3 miliardi di euro). La società è stata creata dai Fratelli Söderberg nel 1933, con la partecipazione nell'industria, nei beni di consumo, servizi, media e telecomunicazione. I guadagni lordi dell'ultimo trimestre del 2010 sono stati di 821 milioni di corone svedesi (91.9 milioni di euro).

Newsletter

San Sebastian Report
Jihlava
Focal Production Value

Follow us on

facebook twitter rss