Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Regno Unito

Il Blu-ray aiuta il 2009 a superare la recessione

di 

- Grazie alla crescita del 123% delle vendite dei dischi Blu-ray (ovvero 8.4 milioni di unità nel 2009) rispetto al 2008, l’home video entertainment ha superato la recessione con le vendite di dicembre in ulteriore crescita dell’1.8%, secondo i nuovi dati della British Video Association (BVA).

L’industria ha, però, sofferto per la chiusura delle catene Woolworths e Zavvi. Il Direttore generale di BVA, Lavinia Carey, ha dichiarato: “Le vendite dei DVD sono in calo del 5.6% a causa di vari fattori, fra i quali gli effetti della violazione del copyright e i cambiamenti nel panorama della vendita al dettaglio. La perdita dei 900 negozi di Woolworths e Zavvi indica che il 13% dello share di mercato che rappresentavano insieme, ovvero circa 300 milioni di sterline, è stata sostituita con lentezza, soprattutto data la propensione degli acquirenti di Woolworth all’acquisto impulsivo”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il BVA ritiene, ad ogni modo, che il 2010 sarà un anno di crescita. L’aspettativa nasce dall'espansione del mercato digitale e dei dischi Blu-ray, oltre che dalle proiezioni sull’aumento degli apparecchi HD nelle case inglesi del 58% nel 2009 e del 72% nel 2010, spinto dalla copertura in HD della Coppa del Mondo 2010 a giugno.

I lettori Blu-ray sono aumentati del 158% a fine novembre, crescita che BVA stima possa portare ad un totale di vendite nel 2009 di oltre 600.000 dischi Blu-ray, ovvero il 3.4% delle vendite video totali.

Simon Heller, Direttore delle campagne Blu-ray a BVA, ha concluso: “Tecnologie accessorie come quelle dei lettori Blu-ray sono una frazione del costo di un televisore HD, però solo grazie ad esso si ottiene la grande esperienza dell’alta definizione 1080p — con una qualità d’immagine cinque volte superiore — per la quale i televisori HD sono disegnati. Con il calo dei costi degli hardware a 100 sterline, il 2010 sarà l’anno ideale per migliorare la propria tecnologia di home entertainment”.

 

in questo country focus

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss