Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Regno Unito

Calano gli spettatori, ma è boom per le industrie creative inglesi

di 

Calano gli spettatori, ma è boom per le industrie creative inglesi

- I risultati ai botteghini inglesi nel 2013 segnano un totale di 1.082.100.621 di sterline, in calo dell’1,6% sul 2012, secondo i dati della società di indagini statistiche Rentrak. Gli spettatori britannici nel 2013 sono stati 165.539.576, in caduta del 4%.

Phil Clapp della Cinema Exhibitors’ Association ha commentato: “È chiaro che il 2013 ha presentato condizioni dure per il settore e il record di Skyfall [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
a fine anno ha indicato subito che il 2012 sarebbe stato un anno difficile da replicare. Dicembre ha però mostrato un ritorno — il 9% in più rispetto allo stesso mese dell’anno passato — e con i film in lizza per i prossimi BAFTA, particolarmente forti, abbiamo grandi speranze che il settori continui a performare bene nel 2014”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Dipartimento Cultura, Media e Sport mostra però un quadro ben più roseo sulle industrie creative, che includono le industrie di cinema, tv e musica, e che portano all’economica inglese ben 71,4 miliardi di sterline l’anno.

Maria Miller, Segretario di Stato per la Cultura, i Media e lo Sport, ha commentato: “Queste incredibili statistiche confermano che le industrie creative ci spingono considerevolmente e superano gli altri settori, e sono una vera centrale elettrica nell’economia del paese. Siamo impegnati per fare in modo che questa energia, l’innovazione, le competenze e il talento di questo dinamico settore continuino a tradursi in successo economico e offrano una piattaforma importante per mostrare il Regno Unito al mondo”.

 

in questo country focus

Newsletter

Producers on the Move

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017