Thelma (2017)
Nico, 1988 (2017)
The Charmer (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Soleil battant (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Polonia

2009: una buona annata per frequentazione e sostegno alla produzione

di 

2009: una buona annata per frequentazione e sostegno alla produzione

- Sulla scia degli echi positivi sullo stato del cinema polacco provenienti dall'ultimo festival di Gdynia a settembre, il Polish Film Institute (PISF) ha pubblicato un rapporto che conferma questo entusiasmo. Il 2009 vi è qualificato come "eccezionale" in ragione dei molteplici successi internazionali dei film polacchi, del record di frequentazione registrato nelle sale e del livello dei finanziamenti a favore della produzione locale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L’anno scorso, oltre 170 film polacchi hanno partecipato alle competizioni di oltre 230 festival di tutto il mondo. Anche se gli esiti non sono spettacolari (tranne che per Tatarak [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Andrzej Wajda, che ha vinto il premio Alfred-Bauer del 59mo festival di Berlino e il premio Fipresci agli European Film Awards), importanti risultati sono stati raggiunti sul piano della distribuzione internazionale, come per Tricks [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Andrzej Jakimowski
intervista: Tomasz Gąssowski
scheda film
]
di Andrzej Jakimowski che è stato venduto in più di 30 paesi.

Il 2009 ha anche segnato un record di frequentazione con oltre 38 milioni di entrate (rispetto a 33,8 milioni nel 2008) e buoni risultati per i lungometraggi polacchi, che hanno totalizzato 8,7 milioni di spettatori per 34,2 M€ di incasso.

Notizie incoraggianti anche per quanto riguarda i sostegni finanziari alla produzione accordati dal PISF: 33,2 M€ nel 2009 contro 28,8 M€ nel 2008 e da 12 a 17 M€ degli anni precedenti. Il Polish Film Institute ha sostenuto l'anno scorso 130 opere, tra cui 49 fiction (28 M€ di sostegno), 65 documentari e 16 film d’animazione. Per misurare l'importanza di questo sostegno, basti pensare che la somma dei budget di film sostenuti dal PISF ammonta a 59 M€.

Il PISF, che ha attribuito 7,2 M€ a 18 opere prime nel 2009, interviene sempre più a favore delle coproduzioni, con dieci film di finzione sostenuti l'anno scorso per 7,3 M€. Tra i beneficiari si distinguono The Essence of Killing di Jerzy Skolimowski, Hidden di Agnieszka Holland e The Way Back di Peter Weir.

Newsletter

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss