Jeune femme (2017)
You Were Never Really Here (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
In the Fade (2017)
Makala (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Italia

Regione Lazio: in arrivo bando da 10 M€ per le coproduzioni europee

di 

Regione Lazio: in arrivo bando da 10 M€  per le coproduzioni europee

- Un nuovo bando da 10 milioni di euro, finanziato con fondi Ue, per attrarre produzioni cinematografiche internazionali e favorire le coproduzioni europee, sarà lanciato dalla Regione Lazio al MIA, il Mercato Internazionale dell'Audiovisivo che si terrà dal 16 al 20 ottobre nel corso della Festa del Cinema di Roma. Ad annunciarlo è stato il presidente della Regione Nicola Zingaretti nel corso della presentazione, venerdì scorso, del rinnovato Mercato romano: “Con MIA faremo un importante salto di qualità, troppo spesso in passato il sistema ha peccato di disarticolazione”, ha affermato Zingaretti, anticipando anche che un secondo bando, da 2 milioni di euro, “sarà finalizzato all’investimento sulle nuove tecnologie nei sistemi di produzione, mirato al rafforzamento strutturale delle imprese”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Ed è proprio ad un nuovo sistema di sinergie e di collaborazione tra istituzioni e operatori che punta il MIA, una piattaforma unica in cui confluiranno film, serie tv, videogiochi e documentari (leggi la news), voluta da Fondazione Cinema per Roma, Anica, l'Associazione Produttori televisivi (Apt) e Doc/it, sostenuta dal Ministero dello Sviluppo Economico, promossa dal MIBACT, e con la collaborazione della Roma Lazio Film Commission. A guidare il Mercato, le cui attività si terranno tra l’inedita location romana del complesso delle Terme di Diocleziano e il vicino Hotel Boscolo Exedra, sarà la trentanovenne Lucia Milazzotto, già responsabile in passato di New Cinema Network, il mercato di coproduzione del Festival di Roma: “MIA è una straordinaria operazione collettiva che convoglia eccezionali competenze per il raggiungimento di obiettivi ambiziosi, primo fra tutti l’internazionalizzazione dell’intera industria italiana dell’audiovisivo affinché possa tornare ad affermarsi a livello globale”.

“Il cinema è un settore industriale a tutti gli effetti, per questo investiamo con convinzione a favore della sua internazionalizzazione”, ha confermato Carlo Calenda, vice ministro dello Sviluppo Economico che finanzia il Mercato con un milione e mezzo di euro (altri 440 mila euro provengono dai soci della Fondazione, tra cui Regione Lazio, Istituto Luce - Cinecittà e Roma Capitale). “Per questo il MISE, nell'ambito di un intervento triennale, ha già finanziato il contributo per il prossimo anno e a ottobre sarà fissato anche quello per il terzo”. A sostenere lo straordinario spirito cooperativo del MIA, anche Andrea Occhipinti, presidente dei distributori dell'Anica: “Sarà uno spazio per pianificare, sviluppare e coprodurre ma anche far conoscere e vendere ciò che abbiamo già prodotto. Per il mercato si è deciso di puntare su Roma perché Venezia, per una questione di date, è in competizione diretta con Toronto. Ma anche a Venezia, così come in altri festival, ci saranno eventi legati al MIA”.

 

in questo country focus

Newsletter

Producers on the Move

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes