Fuocoammare (2016)
La reconquista (2016)
El hombre de las mil caras (2016)
Que Dios nos perdone (2016)
Things to Come (2016)
Aloys (2016)
Dogs (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Belgio

Bilancio del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel: il 2013 in cifre

di 

Bilancio del Centre du Cinéma et de l’Audiovisuel: il 2013 in cifre

- Nel 2013, 44 lungometraggi, un record, sono stati riconosciuti come belgi: 8 lungometraggi 100% belgi, spesso finanziati in modo marginale, e 11 coproduzioni maggioritarie. Due dati salienti del loro finanziamento: la quota del Tax Shelter diminuisce da diversi anni, mentre aumenta quella del produttore. Quello che sulla carta potrebbe sembrare un bene, di fatto non lo è, giacché questa quota produttore costituisce spesso una partecipazione. Nel sottolineare l'urgenza per il cinema belga della riforma in corso del Tax Shelter, si noterà che solo il 18% delle somme raccolte nel 2013 in Tax Shelter erano destinate ai film belgi maggioritari (sul piano culturale), contro il 29% di soli due anni prima, nel 2011.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Gli aiuti della Commissione del Film sono andati principalmente a 20 lungometraggi di finzione in scrittura e 27 in produzione, tra cui gli attesissimi prossimi film dei fratelli Dardenne (Deux jours, une nuitarticolo), di Joachim Lafosse (Les Chevaliers Blancs [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
 – articolo), di Bouli Lanners (Les Premiers et les Derniersarticolo) e di Fiona Gordon & Dominique Abel (Lost in Parisarticolo).

Non è un mistero: l'anno 2013 si è rivelato un anno "basso", per riprendere il termine del direttore del Centre du Cinéma, lontano dalle buone cifre di frequentazione del 2012, dovute in gran parte al successo di Ernest et Célestine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Benjamin Renner, Vincent P…
scheda film
]
. Se i film belgi francofoni hanno continuato a ottenere premi nei festival (130) e qualche buona selezione (Henri [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yolande Moreau
festival scope
scheda film
]
a Cannes, L’Etrange Couleur des Larmes de ton Corps [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
e Vijay & I [+leggi anche:
trailer
intervista: Sam Garbarski
scheda film
]
a Locarno), le entrate nelle sale non hanno francamente brillato. 22 film di iniziativa belga francofona sono usciti nelle sale belghe e 11 nelle sale francesi, totalizzando 602.703 spettatori.

Ricordiamo che il 2013 ha visto concretizzarsi un partenariato tra la Federazione Vallonia Bruxelles e la RTBF sotto forma di un fondo, dotato di 2,78 milioni di euro, destinato a sostenere a termine la produzione di 4 serie annuali da 10 episodi ciascuna, da cui si spera di avviare uno scambio dinamico tra il piccolo e grande schermo.

 

in questo country focus

Newsletter

Digital Production Challenge II - v1

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs 350x250