Jupiter's Moon (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
A Ciambra (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Danimarca

Il cinema danese controlla il 28% del miglior mercato degli ultimi 30 anni

di 

Il cinema danese controlla il 28% del miglior mercato degli ultimi 30 anni

- Nel 2012, tre titoli danesi hanno venduto oltre 500.000 biglietti (l’ultima volta era accaduto nel 1986) e con un piccolo aiuto da James Bond, Batman e Lo Hobbit hanno portato 14.2 milioni di danesi nelle sale — il miglior risultato negli ultimi 30 anni.

This Life [+leggi anche:
trailer
intervista: Anne Grethe Bjarup Riis
scheda film
]
di Anne-Grethe Bjarup Riis, di Regner Grasten Film,  Love Is All You Need [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Susanne Bier e A Royal Affair [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nikolaj Arcel
scheda film
]
 di Nikolaj Arcel di Zentropa Entertainments guidano le 21 uscite locali, che hanno venduto 4.1 milioni di biglietti e controllano il 28% del mercato — secondo solo al 2008.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dall’estero, Skyfall [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
del britannico Sam Mendes, Il cavaliere oscuro – il ritorno [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 dell’altro britannico Christopher Nolan e Lo Hobbit — Un viaggio inaspettato del neozelandese Peter Jackson hanno contribuito al successo: lanciato il 12 dicembre, Lo Hobbit ha superato i 423.000 spettatori in 16 giorni per SF Film.

“Con Skyfall, volevamo superare il record leggendario dei film di Bond fissato da Octopussy – Operazione piovra, che aveva portato al cinema 707.000 spettatori nel 1983. Con oltre 900.000 presenze, è il miglior risultato dei botteghini 2012”, ha dichiarato la responsabile distribuzione di SF Film, Sune Lind Thomsen.

È stato “un altro anno eccezionale per il cinema danese sulla scena internazionale”, secondo il Danish Film Institute, che ha elencato ben 82 premi da 272 partecipazioni festivaliere, incluse tre statuette a Cannes (a Il sospetto di Thomas Vinterberg), due a Berlino (A Royal Affair) e due al Sundance (Teddy Bear [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mads MatthiesenPutin’s Kiss di Lise Birk Pedersen).

In cima alla Top5 danese dei film locali ci sono: 1 This Life di Anne-Grethe Bjarup Riis – 764.516 spettatori. 2 Love Is All You Need di Susanne Bier – 644.255 spettatori. 3 A Royal Affair di Nikolaj Arcel – 528.425 spettatori. 4 Father of Four – At Sea di Claus Bjerre – 409.945 spettatori. 5 My Sisters Kids Home Alone di Martin Miehe-Renard – 310.556 spettatori.

 

in questo country focus

Newsletter

Producers on the Move

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes