Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Grecia

Boulmetis presidente della nuova Hellenic Film Academy

di 

- Il filmmaker greco Tassos Boulmetis è stato eletto primo Presidente della nuova Hellenic Film Academy (HFA). Data l’assenza di altri candidati, il posto d’onore è stato assegnato al regista di Un tocco di zenzero, primo di una serie di film che hanno riportato gli spettatori al cinema di casa.

Nella sua prima intervista in esclusiva come Presidente dell’HFA, rilasciata a Cineuropa.org e al blog greco di cinema Movies for the Masses, Boulmetis ha elencato le sue priorità, come il difficile compito, in primis, di stabilire una rapporto di fiducia e autorità con l’industria locale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Anche se non è, in generale, il principale obiettivo del nostro lavoro, il nostro primo dovere sarà quello di creare una cerimonia di premiazione dell’Academy, il prossimo aprile”, ha dichiarato Boulmetis. “L’ente Academy è composto oggi da 150 membri e speriamo di averne il doppio per i premi”.

“L’autorità dell’Academy deve precedere quella dei suoi membri”, ha aggiunto in risposta alle affermazioni dell’Associazione dei Sindacati (leggi news), che ha dichiarato che l’Academy ha pochi o nessun diritto di assegnare riconoscimenti, poiché non creata dallo stato. “Il cinema greco non è fatto dai suoi sindacati, ma dai film che i cineasti greci fanno, e questi cineasti hanno dei nomi, e quei nomi hanno delle opere nei loro curricula”.

“Non siamo qui”, ha continuato, “per prendere il posto di altri, non è nostro compito diventare unionisti. Le Unioni esistono per difendere le richieste dei settori che rappresentano. Le Unioni hanno dei ruoli, come i movimenti collettivi, e possono star certi del fatto che non entreremo nel loro territorio. L’HFA è stata creata per raccogliere tutti i professionisti cinematografici attivi”.

“In tutta Europa, in tutto il mondo, le accademie cinematografiche vengono fondate da filmmaker attivi, ed è questo il caso dell’Hellenic Film Academy: i suoi membri sono parte attiva della comunità cinematografica greca. Mi chiedo se lo stesso si possa dire dei membri dei sindacati”, ha aggiunto Boulmetis, in riferimento alla composizione dei sindacati, fatta principalmente da filmmaker o registi teatrali e televisivi inattivi.

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss