Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Grecia

Il mercato del Thessaloniki FF raddoppia i suoi numeri

di 

Il mercato del Thessaloniki FF raddoppia i suoi numeri

- Con oltre il doppio di professionisti e progetti partecipanti in confronto alla precedente edizione, la sezione mercato del Thessaloniki International Film Festival, giustamente chiamata Agora, non solo supera la performance 2010 ma va anche meglio.

Con oltre 200 film, le selezioni di Agora restano concentrate principalmente sul mercato attuale, mentre una grande porzione è divisa fra il forum di co-produzione Crossroads e Works in Progress. Le tre sezioni lavorano in concerto per aiutare i nuovi film e artisti ad attrarre la necessaria attenzione dallo sviluppo all’uscita.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Tutte le sezioni del mercato sono interconnesse”, ha spiegato il coordinatore di Crossroads, Angeliki Vergou, “e questo indica che quando qualcosa si muove in qualsiasi parte del mercato, cerchiamo di supportarla in tutte le fasi, fino alle proiezioni festivaliere, se possibile”.

Questo è stato il caso di Loverboy [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Cătălin Mitulescu, che ha iniziato la sua carriera vincendo il Premio del Balkan Fund nel 2006 e ha proseguito con il debutto mondiale a Cannes all’inizio dell’anno, prima di tornare sugli schermi del Thessaloniki. Simile la storia di Man at Sea di Constantine Giannaris, proiettato al Forum della Berlinale e proposto al festival greco in versione rieditata domani, mentre Unfair World [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Philippos Tsitos, premiato a Locarno, torna stasera per la sua anteprima greca.

“C’è una crescita di interesse nei confronti delle produzioni greche, rispetto agli anni passati”, dice il Responsabile del Mercato Yanna Sari, mentre Vergou aggiunge che “i distributori in visita ad Agora sanno che troveranno soprattutto pellicola dai Balcani, dal Mediterraneo e dalla Grecia, ed è ciò che cercano”.

L’interesse greco è evidente anche dal fatto che due film del Concorso Internazionale, JACE di Menelaos Karamanghiolis e Paradise [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Panagiotis Fafoutis (rispettivamente al debutto europeo e mondiale al Thessaloniki), hanno completato le richieste di proiezione nella libreria digitale del mercato, aperta a tutti i professionisti e i giornalisti accreditati fino all’assegnazione dei riconoscimenti di Crossroads e Works in Progress nel fine settimana.

Newsletter

Warsaw
EPI Distribution
LIM

Follow us on

facebook twitter rss