Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Grecia

Sei progetti per il fondo franco-greco

di 

Sei progetti per il fondo franco-greco

- Lanciato ufficialmente a Cannes lo scorso maggio dal CNC (Centre National du cinéma et de l'Image Animée) e il GFC (Greek Film Centre), il fondo bilaterale destinato a incoraggiare le coproduzioni di lungometraggi cinematografici tra la Francia e la Grecia ha annunciato la sua prima selezione. La commissione composta da Marie-Pierre Macia, Jacques Bidou, Eric Lagesse, Panos Koutras, Iris Zachmanidi e Yiannis Llioupoulos ha selezionato sei progetti (sui 14 candidati di cui sei d’iniziativa francese e otto d’iniziativa greca).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tra i fortunati eletti si distinguono Voir du pays [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Delphine e Muriel Coulin
scheda film
]
di Delphine e Muriel Coulin (leggi la news - produzione: Archipel 35 - aiuto di 260 000 euro) rivelatesi con 17 ragazze [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
alla Settimana della Critica cannense 2011, e Le fils de Sofia di ElinaPsykou (Kinoelektron - 180 000 euro) apprezzato al Forum della Berlinale 2013 con The Eternal Return of Antonis Paraskevas [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Elina Psykou
festival scope
scheda film
]
.

Sono stati selezionati inoltre StageFright di YorgosZois (EZ Films - 110 000 euro), HappyBirthday di ChristosGeorgiou (Manny Films - 140 000 euro), Athènes les éclats di Antoine Danis (L'œil sauvage - 50 000 euro) e La femme de mon oncle Grec di Sandrine Dumas (Pio and Co - 60 000 euro).

Per il 2014, il budget del fondo ammonta a 1M€ (di cui 800 000 euro provenienti dal CNC e 200 000 euro dal GFC). La prossima commissione si riunirà a maggio 2015.

Newsletter

Producers on the Move

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017