Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
The Nothing Factory (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Grecia

Il Greek Film Centre ha una nuova guida

di 

Il Greek Film Centre ha una nuova guida

- A seguito della richiesta di lunedì dei membri del consiglio del Greek Film Centre (GFC) di dimettersi (leggi la news), il vice Ministro alla Cultura Nikos Xydakis ha annunciato la formazione della nuova squadra di governo dell'istituzione, con a capo l'ex rappresentante di Eurimages Alexis Grivas.

Dopo aver lavorato come direttore della fotografia ed essere stato a lungo consigliere alla Berlinale e al Guadalajara Festival, oltre ad essere stato corrispondente di Screen International, Grivas ha diretto l'ufficio stampa estera del Thessaloniki International Film Festival fino al 2011, anno delle sue dimissioni. Successivamente è stato nominato dall'allora direttore del GFC Grigoris Karantinakis come rappresentante di Eurimages dell'istituzione, incarico che ha mantenuto fino al suo recente licenziamento da parte del consiglio del GFC uscente.

Il posto di Grivas a Salonicco gli ha assicurato una pensione statale, che ha mantenuto durante il suo mandato come rappresentante Eurimages non firmando come un funzionario GFC ufficiale, osserva l'ex membro del consiglio GFC Yiannis Glezos in una lunga dichiarazione rilasciata ai media giovedì, prima degli annunci di Xydakis. Anche se ufficialmente non retribuito, il lavoro di Grivas non era senza costi, afferma Glezos nella lettera, aggiungendo che al GFC sono stati imposti più di €26.000 all'anno per le spese generali durante il mandato di Grivas.

Il risarcimento irregolare ricevuto da Grivas è venuto a galla solo di recente, quando i commercialisti hanno esaminato i dati finanziari dell'istituzione degli anni 2012-13. Questo ha rapidamente costretto l'ex consiglio del GFC a sollevare Grivas dal suo incarico, conclude Glezos, il che spiega in parte lo scompiglio diffuso causato nei sindacati locali dalla decisione di Xydakis di nominare Grivas come nuovo capo del GFC.

Composto dalla regista Eva Stefani, vice-presidente assieme all'attrice Olia Lazaridou, dal direttore della fotografia Yiannis Daskalothanasis, dall'editore Kostas Livieratos, dal critico cinematografico Kostas Terzis e dal redattore Yorgos Mavropsaridis (l'unico ex membro del consiglio ad essere rimasto nella nuova formazione), il resto delle figure del consiglio ha provocato ulteriori tensioni tra i rappresentanti dei sindacati. Questo perché, sebbene possano essere figure consolidate del settore, le scelte di Xydakis rappresentano una presa di distanza dai proclami pre-elettorali del neoeletto partito governante SYRIZA per un approccio al settore più vicino ai sindacati.

Newsletter

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value

Follow us on

facebook twitter rss