Il mio Godard (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Grecia

Alti e bassi di un anno di cinema

di 

Alti e bassi di un anno di cinema

- Nonostante un 2008 in calo generale del 18% sul numero di spettatori, il cinema di casa è riuscito a mantenersi a galla e a ottenere addirittura un lieve aumento di share di mercato, dal 16.2% del 2007 al 19.6% di quest'anno. Su un totale di 9.7 milioni di biglietti venduti, 1.9 milioni sono stati quelli dei film domestici.

Mamma Mia! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, produzione statunitense/britannica, ha raggiunto la prima posizione con 625.000 spettatori, grazie alle riprese nell'isola di Skiatos, che le hanno garantito uno speciale fascino sul pubblico locale.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La pellicola è seguita dal trionfatore greco dei botteghini, la commedia romantica Just Broke Up (420.000 spettatori), e dall'altra commedia Loafing and Camouflage: I-4 (391.295). I blockbuster Quantum of Solace [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
e Il cavaliere oscuro chiudono la Top5 con 391.011 e 338.000 spettatori rispettivamente.

Tra i distributori, Odeon ha leggermente incrementato gli incassi annuali, con una quarta ed ultima posizione nella classifica delle major locali, ovvero 1.780.000 spettatori in tutto, contro il 1.400.000 del 2007 — nonostante le due commedie greche siano riuscite a portare a casa quasi la metà degli incassi annuali di co-produzione e distribuzione.

Per UIP Greece la crescita è più significativa: il 51% in più di incassi rispetto all'anno precedente, ed una scalata dalla terza alla prima posizione con 2.700.000 spettatori, grazie a Mamma Mia! e a vari titoli stranieri di successo come Madagascar 2, Espiazione [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Kung Fu Panda, tutti inclusi nella Top10 dell'anno.

Village Films, primo assoluto nel 2007, è secondo quest'anno con 2.600.000 spettatori (300.000 da titoli greci), ed un calo del 43.4%.

Audio Visual, altro grande co-produttore e distributore di pellicole casalinghe, scende invece dal secondo al terzo posto, con 2.181.179 di biglietti venduti (397.297 da film greci), ovvero meno 42.7% rispetto al 2007.

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss