Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Lettonia

Tagli dei finanziamenti pubblici del 33% nel 2009

di 

- Il cinema lettone è una delle vittime dell'attuale crisi: a causa dei tagli del budget statale, i fondi cinematografici amministrati dal National Film Centre of Latvia (NFCL) sono diminuiti del 33%, passando dai 4.6 milioni di euro del 2008 ai 3.1 milioni del 2009.

È un brutto colpo per l'industria cinematografica locale, che nel corso degli ultimi quattro anni ha goduto di una crescita stabile in termini di supporto statale, da 2 milioni di euro per il 2006-2007 al record di 4.6 milioni nello scorso anno. Ulteriori finanziamenti arrivano dalla Culture Capital Foundation, che ha fornito un extra di 1.5 milioni di euro per il 2007 e il 2008. Le cifre per il 2009 non sono ancora disponibili.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Sono cinque i film attualmente in produzione che riceveranno finanziamenti per portare avanti il lavoro, ma non potremo supportare nuovi lungometraggi e film d'animazione”, ha dichiarato Zanda Dudina del NFCL: “È terribile.”

La Lettonia produce quattro-sei film l'anno, e il maggior successo locale del 2008 è stato il dramma in costume Defenders of Riga, terzo nella Top10 locale con circa 70.000 spettatori, davanti a Mamma Mia! [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e Quantum of Solace [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
. La pellicola è stata anche nominata agli Oscar per la Lettonia.

L'industria cinematografica lettone e le sue 35 case di produzione attive dipendono ora sempre più dai finanziamenti esteri. Gli studios locali sperano di attrarre produzioni straniere grazie alle buone location di Riga, alle numerose infrastrutture e all'ottima rete di trasporti verso destinazioni straniere, professionismo ed etica professionale, secondo quanto riferito dall'NFCL.

Tra i film in uscita ci sono Death to You di Juris Poškus (Monotony), attualmente in post-produzione ed il debutto di Andis Mizišs, The Hunt, prodotto da Ego Media, che uscirà nelle sale in estate.

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss