Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Irlanda

IFB: più incentivi, più occupazione

di 

- Un nuovo rapporto pubblicato dall'Irish Film Board (IFB) raccomanda modifiche all'attuale sistema di incentivi fiscali per il cinema — il Section 481 — in vigore fino al 2012. Il rapporto propone l'aumento degli incentivi attraverso la maggiorazione delle deduzioni per gli investitori, passando dall'80 al 100%.

Il rapporto, dal titolo Restoring Viability and Balance to the Irish Film Production Industry (Restituire fattibilità ed equilibrio all'industria cinematografica irlandese), è stato preparato dall'IFB in risposta ad una richiesta del Ministro per le Arti, lo Sport ed il Turismo Martin Cullen. Se implementata, la modifica potrebbe rendere l'Irlanda una location ideale per i progetti internazionali. Attualmente, infatti, l'isola non riesce più ad attrarre le grandi produzioni statunitensi dei tempi d'oro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Direttore generale dell'IFB, James Morris, ha dichiarato: "Il risultato diretto del cambiamento sarebbe un'offerta del 28% in più di benefici netti ai produttori internazionali per attrarre importanti film da girare in location in Irlanda, e rendere il paese un luogo competitivo per la produzione cinematografica. Di recente, i livelli di impiego diretto nell'industria sono molto cresciuti, e questo emendamento assicurerebbe — nonostante l'attuale clima economico — il mantenimento dei livelli di occupazione".

Il rapporto, pronto già a settembre, non ha ancora dato risultati: nel suo recente Finance Bill il governo locale non ha infatti introdotto nessuna delle modifiche fiscali richieste. L'IFB continuerà comunque a chiedere l'inclusione nel Bill delle modifiche in sede di valutazione da parte della commissione, nelle prossime settimane.

L'aumento della produzione in Irlanda significherebbe l'aumento di investimenti nell'economia, l'aumento dell'occupazione, ed effetti positivi nella promozione dell'isola come meta turistica.

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss