Home (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Brimstone (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Estonia

L’industria baltica cresce a Tallinn

di 

L’industria baltica cresce a Tallinn

- Il Tallinn Black Nights Film Festival, la cui 15^ edizione si è tenuta a novembre, ha presentato un’ampia sezione per l’industria che include Baltic Event Film e Co-production Market, Black Market Industry Screenings, Industry Days e il mercato di diritti letterari Books to Film.

Al mercato Baltici Event sono stati proposti 14 progetti da Paesi baltici, Finlandia, Ungheria, Russia, Ucraina, Svezia, Azerbaijan e Georgia. Il premio principale, lo Screen International Best Pitch Award, è andato al produttore finlandese Ikka Matila per il dramma storico Never Alone, che sarà diretto da Klaus Härö (foto). Due accrediti gratuiti per il Marché di Cannes di maggio sono andati al georgiano Levan Koguashvili, che dirigerà Teacher in Love e all’ungherese Ferenc Pusztai per Godly Shift, che sarà diretto da Mark Bodszar.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Baltic Event ha proiettato otto nuovi film dalla regione, fra i quali il maggiore successo lituano di sempre, Tadas Blinda: The Legend is Born di Donatas Ulvydas, e la speranza estone di quest’anno, l’adattamento di Rainer Sarnet da L’Idiota di Dostoevsky.

Gli Industry Days, due giorni di workshop sul tema 'L’Industria cinematografica nella New Economy', hanno visto interventi di Tim Cagney (British Film Institute), Simon Perry (Ateliers du Cinema Europeen),Chris Marcich (EMEA), Linnar Viik (Istituto Europeo per l’Innovazione e la Tecnologia), Charlotte Appelgren (Cineregio), produttori, distributori e rappresentanti di enti cinematografici e commissioni da Paesi baltici, Ungheria, Polonia, Svezia, Danimarca, Islanda, Giappone, USA, Thailandia e Corea del Sud, che hanno discusso di politiche cinematografiche, del ruolo delle film commission come guida delle industrie cinematografiche locali, dei nuovi modelli per affrontare la pirateria online, di strutture co-produttive e fondi municipali est-europei, e del nuovo Fondo Garantito di Produzione di MEDIA.

Newsletter

CASI HECHO Home

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring