Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Portogallo

Legge sul cinema: un documento per sbloccare una situazione insoddisfacente

di 

Legge sul cinema: un documento per sbloccare una situazione insoddisfacente

- All’inizio dell’anno il governo portoghese ha approvato un decreto che introduce delle correzioni all’attuale legge sul cinema. Il decreto mira a garantire gli schemi di finanziamento pubblico per cinema e industria audiovisiva e a sbloccare una situazione di fermo dei pagamenti che coinvolge gli operatori televisivi a pagamento, che hanno fino ad oggi rifiutato di adeguarsi alla legge (news).

Secondo il decreto, la contribuzione annuale per gli operatori delle tv a pagamento sarà ridotto da 3,5 a 1,75 milioni di euro ciascuno. La somma sarà allocata all’istituto cinematografico portoghese, l’ICA, e successivamente redistribuita per supportare la produzione locale. Il decreto include inoltre il trasferimento all’ICA di parte degli incassi annuali dell’Autority sulle Comunicazioni (ANACOM).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Pandora da Cunha Telles, presidente dell’Associazione di produttori cinematografici e audiovisivi (APCA), ha dichiarato all’agenzia LUSA che le correzioni sono “un compromesso a breve termine” e che “in senso morale è un passo indietro: risolve i problemi di tesoreria ma a livello morale, per questo paese, non è un buon presagio: cambiare una legge perché non si riesce a farla rispettare!”.

Il calendario degli schemi di supporto 2014 di ICA non sono ancora stati pubblicati.

Newsletter

Film Business Course
WBImages Locarno

Follow us on

facebook twitter rss