Home (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Brimstone (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Country Focus: Portogallo

Legge sul cinema: un documento per sbloccare una situazione insoddisfacente

di 

Legge sul cinema: un documento per sbloccare una situazione insoddisfacente

- All’inizio dell’anno il governo portoghese ha approvato un decreto che introduce delle correzioni all’attuale legge sul cinema. Il decreto mira a garantire gli schemi di finanziamento pubblico per cinema e industria audiovisiva e a sbloccare una situazione di fermo dei pagamenti che coinvolge gli operatori televisivi a pagamento, che hanno fino ad oggi rifiutato di adeguarsi alla legge (news).

Secondo il decreto, la contribuzione annuale per gli operatori delle tv a pagamento sarà ridotto da 3,5 a 1,75 milioni di euro ciascuno. La somma sarà allocata all’istituto cinematografico portoghese, l’ICA, e successivamente redistribuita per supportare la produzione locale. Il decreto include inoltre il trasferimento all’ICA di parte degli incassi annuali dell’Autority sulle Comunicazioni (ANACOM).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Pandora da Cunha Telles, presidente dell’Associazione di produttori cinematografici e audiovisivi (APCA), ha dichiarato all’agenzia LUSA che le correzioni sono “un compromesso a breve termine” e che “in senso morale è un passo indietro: risolve i problemi di tesoreria ma a livello morale, per questo paese, non è un buon presagio: cambiare una legge perché non si riesce a farla rispettare!”.

Il calendario degli schemi di supporto 2014 di ICA non sono ancora stati pubblicati.

Newsletter

CASI HECHO Home

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring