Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rapporto industria: Finanziamenti

Panorama del finanziamento cinematografico in Germania (parte II): sostegno regionale

di 

- 1.- Premesse

In Germania, il sostegno regionale rappresenta circa il 50 per cento dell’insieme dei fondi di promozione per il settore cinematografico stanziati nel Paese. Le regioni (Länder) hanno creato i primi programmi regionali e le prime istituzioni del settore alla fine degli anni Settanta. Il Filmförderung Hamburg è stato il primo fondo di finanziamento cinematografico esistente in Germania. Attualmente, le istituzioni regionali, che rappresentano una o più regioni, dispongono di un budget complessivo di circa 140 milioni di euro l’anno.
I programmi messi in atto per incoraggiare la produzione cinematografica sono basati sul principio dell’effetto regionale (Regionaleffekt), il che significa che la sovvenzione concessa dipende dalla spesa prevista nella regione. L’effetto regionale minimo richiesto è in genere del 150 per cento della somma concessa. Ciò vuol dire che per ogni euro allocato, il produttore deve investire come minimo 1,5 euro nella regione. Più importante è l’effetto previsto della produzione, più alta sarà la probabilità di ricevere una sovvenzione. I fondi stanziati devono essere restituiti posteriormente.
Le istituzioni del settore sono finanziate in parti uguali dai governi regionali e dalle emittenti regionali pubbliche e private e spesso lavorano insieme a una commissione cinematografica per attrarre investimenti nella regione.
A differenza delle istituzioni nazionali, il sostegno finanziario concesso dalle istituzioni regionali deve essere impiegato nella prima fase del processo di finanziamento, dopo aver garantito che al progetto collaboreranno una emittente e un distributore. Un’altra caratteristica che le distingue dalle istituzioni nazionali è il fatto che le istituzioni regionali si dedicano anche alla promozione della produzione di film televisivi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

2.- Filmstiftung NRW

La fondazione Filmstiftung NRW è stata creata negli anni 90 per promuovere lo sviluppo dell’industria cinematografica nella regione Nordrhein-Westfalen, che all’epoca non aveva le minime basi per lo sviluppo dell’industria cinematografica. È un notevole esempio di sviluppo dell’industria cinematografica in una regione, partendo dal basso e arrivando in alto nell’ambito europeo. Le numerose attrezzature realizzate fanno sì che oggigiorno la regione sia ritenuta una delle più importanti locazioni europee per produzioni nazionali ed internazionali. La Filmstiftung NRW è la più importante fondazione regionale in Germania, con più fondi a disposizione. Nel 2008 aveva un budget di 34 milioni di euro, di cui 22 milioni di euro erano destinati al finanziamento della produzione cinematografica.

3.- Medien Board Berlin-Brandenburg (MBBB)

Il MBBB fa parte della Capital Regions for Cinema Network e ha un budget annuale di 28 milioni di euro. Il processo di selezione è avviato cinque volte all’anno e nel 2008 circa 500 progetti hanno richiesto una sovvenzione. In collaborazione con Mitteldeutsche Medienförderung è stato sottoscritto un accordo con il Polish Film Institute per lo sviluppo congiunto di progetti tedesco-polacchi, con l’allocazione di 125mila euro all’anno. Anche se le sovvenzioni sono concesse per sceneggiature, sviluppo o distribuzione di progetti, il principale piano di sostegno si concentra nella produzione di cortometraggi e lungometraggi (mainstream, art-house, film per bambini e documentari) con sovvenzioni di circa 16 milioni di euro.

4.- FilmFernsehFonds Bayern (FFF)

L’FFF dispone di un budget di 26 milioni di euro e concede delle sovvenzioni per la produzione cinematografica, che rappresentino perfino il 30 per cento del budget del film, con sovvenzioni di perfino 1,6 milioni di euro.
L’FFF ha creato il Bayerische Bankenfond nel 2000, uno strumento finanziario per l’industria cinematografica, in associazione con diverse banche private. Oltre al sostegno dell’FFF, questa banca finanzia i progetti di produttori e distributori tramite un fondo di 10mila euro all’anno.

5.- Pagine web di altre fondazioni regionali

Mitteldeutsche Medienförderung
Medien- und Filmgesellschaft Baden-Württemberg (MFG)
Nordmedia
Filmbüro Mecklemburg-Vorpommern
FilmFörderung Hamburg Schleswig-Holstein
Saarland Medien
Hessische Filmförderung
Stiftung Rheinland-Pfalz für Kultur

Julio Talavera Milla
Traduzione italiana: Rosalba Ciancia

 

in questo dossier

Newsletter

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss