Thelma (2017)
Soleil battant (2017)
The Nothing Factory (2017)
Muchos hijos, un mono y un castillo (2017)
Out (2017)
Corpo e anima (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rapporto industria: Digitale

La Pacific Media prevede una crescita annuale del 40% del mercato del proiettore

di 

- Secondo la PMA (Pacific Media Associates), gli esperti sull'informazione nel mercato mondiale dei proiettori, il mercato mondiale dei proiettori crescerà fino ad un totale di 8.65 milioni di unita' nel 2010 rispetto alle 6.33 milioni di unita' nel 2009.

Sebbene parte di questa crescita sia dovuta ad un paragone con un 2009 piuttosto fiacco a causa della recessione, il resto si deve ad una più forte domanda di nuovi prodotti in risposta al continuo cambiamento da parte dei compratori.

La PMA ha denominato il 2010 "l'anno del proiettore" poiché le numerose innovazioni dei prodotti, combinate con una rapida crescita della domanda nei Paesi in via di sviluppo, hanno dato nuova vita a quello che e' diventata un'industria con un tasso di crescita ad una cifra.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Innovazioni come i modelli a raggio ultra-corto 3D ready, proiettori interattivi, presentazioni senza PC, e illuminazione LED o laser sono la risposta alle necessita' degli utenti e in certi casi ampliano le applicazioni e le tipologie di compratori per i quali i proiettori possono essere usati" afferma il Dr. William Coggshall, Presidente della Pacific Media Associates.

"I Paesi in Medio Oriente, Africa, America Latina, Sud-Est Asiatico e Cina stanno crescendo ad una velocità tale da superare quei Paesi storicamente con i mercati più grandi, ciò é spesso dovuto ai grandi programmi nazionali per l'educazione".

Sebbene non sia la categoria più vasta fra le varie nel mercato dei proiettori, la nuova categoria (inferiore a 500 lumen) e' quella più in rapido sviluppo e si prevede una crescita da 512.000 unita' nel 2009 a 1,143.00 unita' nel 2010.

"I due punti di forza di questa categoria sono i proiettori tascabili alimentati da una piccola batteria che offrono, al momento, una luminosità massima di 50 lumen, e i proiettori alimentati a corrente della stessa famiglia" dice Coggshall. "Nel 2010 prevediamo che i proiettori tascabili ammontino a circa tre volte le unità dei normali proiettori".

 

in questo dossier

Newsletter

ArteKino
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss