Corpo e anima (2017)
What Will People Say (2017)
Nico, 1988 (2017)
Arrhythmia (2017)
The Charmer (2017)
Scary Mother (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

Rapporto industria: Green Film Shooting

Studio Hamburg l’ha reso possibile

di 

Studio Hamburg l’ha reso possibile

- La casa di produzione cinematografica Studio Hamburg FilmProduktion punta ad incrementare il numero di serie TV prodotte in modo sostenibile.
Ora che 14° Distretto è stato premiato con la carta verde per le riprese al Filmförderung Hamburg Schleswig-Holstein (FFHSH), anche la loro serie Hamburg Distretto 21 sta per adottare gli stessi standard verdi.

 “Si può ottenere molto, specialmente con una serie TV, attraverso l’uso attento delle risorse e dell’efficienza energetica”, spiega Michael Lehmann, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo di Produzione Studio Hamburg. “14° Distretto è stata la prima produzione dello Studio Hamburg ad adottare una simile proposizione. La Carta verde per le riprese riconosce e premia questi risultati.”

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Questa iniziativa è stata avviata dal Produttore di Linea Joerg Pawlik che ha proposto di applicare gli standard delle riprese verdi a tutti e sedici gli episodi di 14° Distretto che erano stati programmati per il 2013 ed ha ricevuto un concreto supporto dalla direzione.

Il primo compito di Pawlik era di lanciare l’approccio verde non solo all’intera squadra  ma anche al cast, alle agenzie, ai fornitori e ai fornitori di servizi. “Con un progetto come questo, il supporto dell’intera squadra è vitale. Ognuno deve essere preparato a rivedere ed eventualmente al tempo stesso ad eliminare certe abitudini e sviluppare idee creative per nuove soluzioni.”

Pawlik che si è guadagnato una certa reputazione presso il Ministero degli Affari Ambientali dello Studio Hamburg (ufficioso), si è dimostrato molto persuasivo. “Tutti hanno aderito”. Dopo 152 giorni di riprese verdi, la sua eco-inchiesta ha rivelato un significativo decremento nei voli aerei da quando il cast e la squadra usano i trasporti pubblici o l’auto condivisa. Il catering non usa più bicchieri o piatti di plastica. La pizza ad esempio viene consegnata sul set in contenitori riutilizzabili invece che in scatole di cartone. Evitare di produrre rifiuti è una priorità sul set così come nell’ufficio di produzione. Anche per i fogli di chiamata e i programmi delle riprese è stata eliminata la carta grazie alla distribuzione digitale.

Le auto condivise, che trasportano la produzione avanti e indietro dalle diverse location – le quali a turno aiutano a dipingere un vivace ritratto di Amburgo – sono state ridotte. Se ci sono due o più riprese giornaliere presso la stessa location, la linea di produzione fornisce una linea fissa di energia elettrica. Per l’alimentazione mobile Pawlik ha ordinato alla Cine-Mobil furgoni con generatori a basse emissioni. Anche questo fornitore di servizi sostiene la produzione cinematografica verde: “ Cine-Mobil ci ha dato una fornitura di luci LED più piccole”.

Per la linea di produzione, è imperativo che l’utilizzo di luci LED e veicoli ibridi sia considerato nel budget durante le negoziazioni con le emittenti televisive per le future produzioni.

“Soltanto un volume crescente di ordini può ammortizzare questa nuova tecnologia, il che significa che diventerà meno costosa sul lungo periodo” sottolinea Pawlik che mira a preparare nel 2014 un documento sul CO2 per 14° Distretto. Successivamente, la serie Hamburg Distretto 21 sarà ugualmente prodotta in modo sostenibile. Contemporaneamente, il cast e la squadra di 14° Distretto sono talmente soddisfatte per il loro lavoro sostenibile per l’ambiente che si domandano perché non hanno iniziato prima. 

Foto: Scatto di gruppo nel porto
 

Newsletter

Les Arcs report
Unwanted_Square_Cineuropa_01

Follow us on

facebook twitter rss