email print share on facebook share on twitter share on google+

FESTIVALES Italia / Francia

Oleotto, Riso y Martone, invitados de honor al festival Terra di Cinema

por 

- En italiano: La 15a edición del festival del nuevo cine italiano tendrá lugar del 20 de marzo al 7 de abril en Tremblay-en-France

Oleotto, Riso y Martone, invitados de honor al festival Terra di Cinema

Este artículo está disponible en italiano.

Matteo Oleotto, Sebastiano Riso, Edoardo Winspeare, Antonio Morabito e Mario Martone sono fra gli ospiti della 15ma edizione di Terra di Cinema, il festival del nuovo cinema italiano organizzato dalla Città di Tremblay-en-France, il cinema Jacques Tati e l’associazione Parfum d’Italie che si terrà dal 20 marzo al 7 aprile a Tremblay-en-France, a Parigi (ai cinema Panthéon e Luminor) e in altre sale dell’Ile de France (Le Trianon - Romainville, Le Mélies - Montreuil, Le Sélect - Antony).

(El artículo continúa más abajo - Inf. publicitaria)

Oltre alla competizione di otto lungometraggi di finzione, un concorso di documentari e uno di cortometraggi, il festival dedicherà un focus allo Spaghetti Western, genere in cui l’Italia si è particolarmente distinta negli anni ‘60-70, riproponendo titoli come Django di Sergio Corbucci, Il buono, il brutto, il cattivo e Per un pugno di dollari di Sergio Leone, fra gli altri. Terra di Cinema renderà inoltre omaggio a Francesco Rosi con la proiezione di Uomini contro e proporrà Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo in versione restaurata.

Per il pubblico più giovane, il festival ha in programma la serie Lilliput-put dell’animatore e fumettista Bruno Bozzetto e Lucky Luke - Daisy Town di René Goscinny, padre di Asterix, oltre a una serie di proiezioni, incontri e laboratori nelle scuole.

Alcuni eventi precedono l’inizio del festival: la serata “antipasto di Terra di Cinema”, il 6 marzo al cinema Jacques Tati di Tremblay-en-France, con la proiezione di Buoni a nulla [+lee también:
crítica
tráiler
ficha del filme
]
di Gianni Di Gregorio e Mimì metallurgico ferito nell’onore di Lina Wertmüller; e una serata speciale, organizzata per il 12 marzo in collaborazione con l’Istituto Italiano di Cultura, partner del festival, che vedrà la partecipazione della regista Alina Marazzi (Vogliamo anche le rose [+lee también:
tráiler
ficha del filme
]
, Tutto parla di te [+lee también:
crítica
tráiler
ficha del filme
]
).

Per info aggiornate clicca qui.

(Traducción del italiano)

¿Te ha gustado este artículo? Suscríbete a nuestra newsletter y recibe más artículos como este directamente en tu email.