Les Gardiennes (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
Beauty and the Dogs (2017)
L'insulto (2017)
Makala (2017)
Winter Brothers (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

SUICIDE ROOM

di Jan Komasa

sinossi

Dominik, uno studente di liceo, è vittima delle umiliazioni dei suoi compagni. Decide di non andare più a scuola e si rifugia nel mondo virtuale. Qui conosce una ragazza che ha tentato di uccidersi e che lo porta nella “stanza dei suicidi”: un luogo su internet per persone che, come Dominik, non vogliono più vivere, o che perlomeno danno questa impressione. Si tratta di un tentativo di rappresentare il cosiddetto “hikikomori”, un fenomeno sociologico spesso descritto come dipendenza da internet. L’internet-dipendente si allontana dal mondo e inizia così il suo eremitaggio: i nuovi eremiti del XXI secolo possono passare mesi, anni, chiusi in una stanza, con la sola necessità di essere connessi a internet.

titolo internazionale: Suicide Room
titolo originale: Sala Samobojcow
paese: Polonia
rivenditore estero: Level K
anno: 2010
genere: fiction
regia: Jan Komasa
durata: 106'
data di uscita: PL 04/03/2011, CZ 28/03/2013
sceneggiatura: Jan Komasa
cast: Jakub Gierszal, Roma Gąsiorowska, Agata Kulesza, Krzysztof Pieczynski, Bartosz Gelner, Danuta Borsuk, Piotr Nowak, Filip Bobek, Krzysztof Dracz, Aleksandra Hamkalo
fotografia: Radoslaw Ladczuk
montaggio: Bartek Pietras
scenografia: Katarzyna Filimoniuk
costumi: Dorota Roqueplo
musica: Michal Jacaszek
produzione: Studio Filmowe Kadr, Media Brigade, Odra Film
supporto: Polish Film Institute
distributori: ITI Cinema, Film Europe, Film Europe s.r.o.

photogallery

premi/partecipazioni principali

Berlinale 2011 Panorama Special
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

EFA

Newsletter

Bridging_the_dragon_Home
ArteKino