The Killing of a Sacred Deer (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
Happy End (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

DUCH, LE MAÎTRE DES FORGES DE L'ENFER

di Rithy Panh

sinossi

Tra il 1975 e il 1979, il regime dei Khmer rossi causò la morte di circa 1,8 milioni di persone, riducendo così di un quarto la popolazione cambogiana. Kaing Guek Eav, detto Duch, è stato per quattro anni a capo della prigione M13 prima di essere trasferito dall’Angkar (“l’Organizzazione”: un’entità senza volto e onnipresente che regna incontrastata sul destino dell’intero popolo) al centro S21 di Phom Penh. Qui, in qualità di segretario del partito, è stato proprio lui a ordinare la macchina di sterminio in cui, secondo gli archivi restanti, persero la vita almeno 12.380 persone. Ma quanti altri, “schiacciati o ridotti in polvere”, sono scomparsi senza lasciare alcuna traccia? Nel 2009, Duch è stato il primo dirigente dell’Organizzazione ad essere giudicato da una corte penale internazionale.

titolo originale: Duch, le maître des forges de l'enfer
paese: Francia, Cambogia
anno: 2011
genere: documentario
regia: Rithy Panh
durata: 103'
data di uscita: FR 18/01/2012
fotografia: Prum Mesar, Rithy Panh
montaggio: Marie-Christine Rougerie, Rithy Panh, Mathias Bouffier
produzione: CDP - Catherine Dussart Productions, INA - Institut National de l'Audiovisuel, Bophana Production (KH), France Television
distributori: Les Acacias

photogallery

premi/partecipazioni principali

Cannes 2011 Proiezione speciale
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

Newsletter

Producers on the Move
Swiss Films Cannes