La ragazza senza nome (2016)
Un padre, una figlia (2016)
María (y los demás) (2016)
United States of Love (2016)
Waves (2016)
Il più grande sogno (2016)
American Honey (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

FLOCKING

di Beata Gårdeler

sinossi

La gente che vive in questo minuscolo villaggio della Svezia del nord va ancora in Chiesa. Le giornate saranno anche fredde e grigie qui ma tutti conoscono tutti e restano uniti. Questo potrebbe sembrare idilliaco e confortante, ma allo stesso tempo essere anche sgradevolmente intimo. Proprio come avviene in questa storia, che è basata su fatti realmente accaduti. Jennifer accusa uno dei suoi compagni di scuola di averla violentata. La polizia e la magistratura si occupano del caso con discrezione, ma la gente del posto si rifiuta di credere che qualcosa di simile possa accadere nel villaggio. La madre del ragazzo obbliga suo figlio e Jennifer a stringersi in un abbraccio conciliatorio, ma scatenerà successivamente un’ondata di indignazione in rete. In breve tempo, la rabbia collettiva degli abitanti dell’intero villaggio si scatena non nei confronti del ragazzo accusato, ma in quelli di Jennifer, poiché credono che la sua testimonianza abbia messo in cattiva luce il loro rifugio. Anche il parroco, gli amici di Jennifer e la sua stessa sorella si rivoltano contro di lei. Ora gli abitanti del villaggio tengono di mira tutta la famiglia di Jennifer – per la ragazza e per le poche persone che ancora stanno dalla sua parte è un incubo. Il film rappresenta intensamente uno sviluppo drammatico, alla fine del quale sono tutti perdenti.

titolo internazionale: Flocking
titolo originale: Flocken
paese: Svezia
rivenditore estero: Media Luna New Films
anno: 2015
genere: fiction
regia: Beata Gårdeler
durata: 110'
sceneggiatura: Emma Broström
cast: Fatime Azemi, John Risto, Eva Melander, Malin Levanon, Jacob Öhrman, Henrik Dorsin, Ville Virtanen, Julia Grönberg, Ayelin Naylin, Paasi Haapala
fotografia: Gösta Reiland
montaggio: Linda Jildman
costumi: Viktoria Mattila
musica: Lisa Holmqvist
produttore: Annika Hellström, Agneta Fagerström-Olsson
produzione: 2afilm
supporto: Swedish Film Institute

photogallery

premi/partecipazioni principali

Berlinale 2015Generation 14plus
Brussels Film Festival 2015 
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

Newsletter

Seneca's Day Lithuania
Home Sweet Home