Jupiter's Moon (2017)
In the Fade (2017)
Jeune femme (2017)
Makala (2017)
A Ciambra (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

email print share on facebook share on twitter share on google+

DAWN

di Laila Pakalnina

sinossi

Dawn è l’adattamento cinematografico del romanzo L’Aube di Elie Wiesel, miracolosamente sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti. Romed Wyder ci riporta nel vivo di un momento storico troppo spesso dimenticato, quello della Palestina sotto mandato britannico dove la resistenza armata sionista combatteva l’intruso con tutte le armi a sua disposizione per accelerare la creazione del tanto bramato Stato ebraico. Dawn racconta la storia di cinque terroristi sionisti incaricati di detenere e uccidere un ufficiale britannico nel caso in cui l’esercito inglese decida di ignorare le loro richieste giustiziando uno dei membri della loro guerrigliafatto a sua volta prigioniero. Sin dall’inizio appare piuttosto chiaro quanto le possibilità di riuscita di una tale negoziazione siano sottili. Confinati in uno spazio limitato, in attesa del verdetto (allo spuntare dell’alba), i cinque protagonisti di Dawn svelano loro malgrado, in un crescendo costante e inarrestabile, le piccole grandi zone d’ombra che costellano la loro esistenza. 

titolo internazionale: Dawn
titolo originale: Ausma
paese: Lettonia, Estonia, Polonia
anno: 2015
genere: fiction
regia: Laila Pakalnina
durata: 90'
data di uscita: LV 24/11/2015
sceneggiatura: Laila Pakalnina
fotografia: Wojciech Staroń
produttore: Laila Pakalnina, Kaspar Kallas, Malgorzata Staron
produzione: Hargla Company - Kompanija Hargla, Digital Sputnik, Staron Films

photogallery

premi/partecipazioni principali

Tallinn Black Nights Film Festival 2015 
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

Newsletter

Producers on the Move
Filmitalia Cannes 2017