Scegli la lingua en | es | fr | it

Recensione: REC

email print share on facebook share on twitter share on google+

Viaggio nel paese dell’horror

di 

- "Una storia di orrore raccontata in diretta ed in tempo reale, partendo da una prospettiva di una sola telecamera immersa nell'azione"

Recensione: REC

Barcellona, una giovane reporter di un programma televisivo e il suo cameraman seguono un gruppo di vigili del fuoco per un reportage di routine in una notte qualunque. Improvvisamente suona l’allarme in un edificio. Quando il gruppo di pompieri arriva sul posto, i vicini li mettono in guardia: in quel luogo succedono fenomeni strani e nessuno uscirà vivo dall’edificio. Questa è la breve sinossi di REC [+leggi anche:
trailer
film focus
intervista: Jaume Balagueró, Paco Plaza
intervista: Julio Fernández
scheda film
]
, codiretto da Jaume Balagueró (Los sin nombre, Darkness [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Frágiles [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e Paco Plaza (El segundo nombre (lit. Il secondo nome), Romasanta, Cuento de navidad (lit. Racconto di Natale)/ "Film per non dormire") e prodotto da Filmax, società diretta da Julio Fernández, che, dopo essere stato al Festival di Venezia (leggi la news), è sbarcata al Festival di Sitges (leggi la news) e ora sbarca nelle sale spagnole.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Con un’estetica realistica da documentario che ricorda molto The Blair Witch Project, ma con una migliore finitura e utilizzando le tecniche narrative della televisione (lo spettatore vede e sente il film come un reportage di 80 minuti, quasi in tempo reale, con l’occhio della telecamera che accompagna sempre la giornalista), il film riesce ad essere un trepidante viaggio nel paese dell’horror.

REC è un film che fonde il cinema sugli zombi con i reality shows della televisione (è un film senza musica, si sentono solo gli strani rumori della terribile pseudorealtà mostrata). Contiene tutti gli ingredienti per candidarsi a cult movie: moderno, anticonvenzionale e originale, sorretto da nuove forme di comunicazione. Tutto questo in un film di horror puro, con continui spaventi, e cadute nell’oscurità che tengono sempre alta la tensione dello spettatore. Elemento forte della sceneggiatura sono poi alcuni momenti di quiete con scene che vedono protagonisti i vicini, intrappolati nell’edificio infestato.

In Spagna le aspettative del pubblico per il film sono altissime, anche perchè si è da poco saputo che ci sarà un remake made in USA, che trasporterà l’azione in un appartameto di Los Angeles. L’uscita in Italia è prevista per i primi mesi del 2008

(Tradotto dallo spagnolo)

photogallery

titolo internazionale: [REC]
titolo originale: [REC]
paese: Spagna
anno: 2007
regia: Jaume Balagueró, Paco Plaza
sceneggiatura: Jaume Balagueró
cast: Manuela Velasco, Ferran Terraza, Jorge Serrano, Pablo Rosso, David Vert, Vicente Gil, Martha Carbonell

premi/partecipazioni principali

Venezia 2007 Fuori Concorso
Premi Goya 2008 Migliore Attrice Emergente (Manuela Velasco)
Miglior Montaggio
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

ArteKino

Newsletter

Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01