Scegli la lingua en | es | fr | it

Intervista: AndrewMacdonald • Produttore

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il coraggio della qualità

di 

- Il golden boy della produzione britannica guarda verso il sole senza paura

Intervista: AndrewMacdonald • Produttore

Cineuropa : Quando sul proprio tavolo arriva un copione come quello di Sunshine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: AndrewMacdonald
intervista: Danny Boyle
scheda film
]
che reazione si ha? Per affrontare un film di fantascienza pura c'è voluto lo stesso coraggio che ha avuto per Diario di uno scandalo di Richard Eyre?

Andrew Mcdonald : Quando arriva non puoi far altro che sentire o meno la qualità che esso contiene. E per la maggior parte degli script questo non avviene. Questo film mi dava poi la possibilità di tornare a lavorare ancora con Danny. La qualità e l'entusiasmo comunque ti spingono a entrare in un progetto, ed io mi sentivo soddisfatto. Del resto il mio lavoro è mettere insieme finanziamenti per fare un film e in questo caso non è stato facile trovare soldi, visto il genere del film.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Questo è un film britannico al cento per cento, ma con un preciso legame finanziario con gli Stati Uniti. Come funziona la collaborazione della sua società, la DNA Films, con Fox Searchlight?
Il film è costato oltre 40 milioni di dollari, e la parte americana è il 30 per cento. Ho un accordo con la Fox per cui loro sono soci al 50 per cento, per quel che riguarda il ritorno dell'investimento. E garantiscono la distribuzione internazionale.

Questa è la sua ottava collaborazione con Boyle, da Piccoli omicidi tra amici (Shallow Grave) a 28 giorni dopo, che ha guadagnato 80 milioni di dollari, passando per Trainspotting, una delle pellicole britanniche di maggior successo di tutti i tempi. Qual è il prossimo progetto insieme? E a proposito, che fine ha fatto Alien Love Triangle?
E' un film che dura solo 26 minuti, difficile convincere qualcuno a pagare un biglietto per vederlo. Doveva essere in origine un episodio di 3 per un film commissionato dai fratelli Weinstein [gli altri registi coinvolti erano William Forsyth e Kevin Smith, ndr.], e noi siamo stati gli unici che hanno consegnato il loro episodio. Con Boyle come produttore esecutivo stiamo lavorando a 28 Weeks Later, sequel del film horror del 2002 di Danny ma diretto dallo spagnolo Juan Carlos Fresnadillo. Il film uscirà a maggio

photogallery

titolo internazionale: Sunshine
titolo originale: Sunshine
paese: Regno Unito
anno: 2006
regia: Danny Boyle
sceneggiatura: Alex Garland
cast: Cillian Murphy, Chris Evans, Michelle Yeoh, Rose Byrne, Mark Strong, Cliff Curtis
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

ArteKino

Newsletter

Unwanted_Square_Cineuropa_01