Scegli la lingua en | es | fr | it

Intervista: Alejandro Miranda • Distributore

email print share on facebook share on twitter share on google+

"La situazione attuale è vergognosa"

di 

- Condirettore della società indipendente Versus Entertainment, Alejandro Miranda punta sul talento originale di Nacho Vigalondo, nonostante la congiuntura difficile per le piccole strutture

Intervista: Alejandro  Miranda • Distributore

Alejandro Miranda, della piccola società di distribuzione Versus Entertainment, assicura: "Amiamo distribuire poco ma bene. In passato, abbiamo lanciato film come Brick di Ryan Jonhson e Nueve Vidas di Rodrigo Garcia. Ora abbiamo un contratto con MGM (negli Stati Uniti) per distribuire cinque film, l'ultimo dei quali è stato, in ordine di tempo, Lars and the Real Girl. Lanceremo anche I'm a Cyborg, But That's OK di Park Chang Wook e l'ultimo vincitore del Festival del cinema asiatico di Barcellona, Secret Sunshine di Lee Chang-dong. E' un cinema d'autore, curato e molto selettivo". Adesso, Versus si appresta a lanciare Los Cronocrimenes [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alejandro Miranda
intervista: Nacho Vigalondo
scheda film
]
, il titolo spagnolo più atteso del momento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Cineuropa: Si può definire la carriera di questo film un po' particolare, visto che ha avuto più successo all'estero, nei festival, che in Spagna?
Alejandro Miranda: Sì, il percorso di questo film è particolare, ma questo succede spesso in Spagna. In generale, il talento spagnolo è più apprezzato altrove. Il mio socio, Adrián Guerra, responsabile di produzione presso Versus, ha avuto un'esperienza simile con il regista Luiso Berdejo. Dopo aver montato il progetto, ha firmato per un film negli Stati Uniti, mentre in Spagna siamo riusciti a malapena ad attirare l'attenzione. Naturalmente, oggi vogliono tutti lavorare con lui.

Ha dovuto rimandare la data di uscita diverse volte. E' così difficile lanciare un film in Spagna? E perché?
Per una piccola società di distribuzione come Versus Entertainment è molto complicato. Il numero di film che escono ogni settimana è esagerato e gli esercenti hanno accordi con società più grandi: ecco perché è difficile farsi spazio e trovare una buona data per l'uscita di un film.

Le televisioni spagnole hanno comprato i diritti di trasmissione del film?
Abbiamo lasciato aperta questa porta, ma cominceremo a lavorare con le televisioni quando il film sarà nelle sale. Per il momento, ci preoccupiamo soprattutto dell'uscita al cinema e in DVD, perché vogliamo fare un'edizione molto speciale per tutti gli ammiratori di Nacho Vigalondo.

In quante copie esce il film? A quale pubblico si rivolge?
Distribuiremo il film in circa 60 copie. Si rivolge a tutti gli spettatori che amano il buon cinema e il genere fantastico, oltre ai fan di Nacho, che sono molti!

Come vede il futuro del cinema? Pensa che i mezzi di distribuzione e di commercializzazione dei film cambieranno, come molti predicono?
Ci vorrebbe più tempo per rispondere a questa domanda. In breve, direi che la situazione del cinema attuale è vergognosa: gli scaricamenti illegali su internet stanno distruggendo l'industria. Non si può tollerare che 210 milioni di film siano scaricati illegalmente ogni anno in questo Paese. Di fatto, è evidente che la distribuzione evolverà, ma è un peccato che non ci sia un'evoluzione naturale del mercato.

photogallery

titolo internazionale: Timecrimes
titolo originale: Los Cronocrimenes
paese: Spagna
anno: 2007
regia: Nacho Vigalondo
sceneggiatura: Nacho Vigalondo
cast: Karra Elejalde, Bárbara Goenaga, Nacho Vigalondo, Candela Fernández, Juan Inciarte
cinando

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs report

Newsletter

Unwanted_Square_Cineuropa_01