Nocturama (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

A Berlino con due film nel concorso ufficiale

email print share on facebook share on twitter share on google+

Christiana Wertz • BLS Südtirol Alto Adige

di 

- Cineuropa ha parlato con Christiana Wertz, responsabile dal 2009 della Film Fund & Commission, per un bilancio del 2014 e per mettere a fuoco nuovi obiettivi per il futuro

Christiana Wertz  • BLS Südtirol Alto Adige

La BLS sarà presente all’European Film Market della 65. Berlinale dal 5 al 15 febbraio 2015, al fianco delle altre Film Commission italiane, presso il Padiglione italiano del Martin Gropius Bau, per incontrare produttori interessati a girare lungometraggi, documentari o serie TV su territorio altoatesino.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Cineuropa: Partiamo dalla notizia ricevuta nei giorni scorsi da Berlino: 2 film sostenuti dalla BLS e girati anche in Alto Adige saranno presentati alla 65. Berlinale.
Christiana Wertz: Si, il Festival ha ufficializzato la partecipazione di Vergine giurata [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Laura Bispuri
scheda film
]
di Laura Bispuri e di Elser (13 Minutes) [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Oliver Hirschbiegel, entrambi nella sezione Competition. Il primo è l’unico italiano a gareggiare per l’Orso d’oro, il secondo è una co-produzione tedesca, presentato sempre nella competizione ufficiale del Festival ma fuori concorso. Per noi è chiaramente motivo di grande soddisfazione che due progetti finanziati dalla nostra Film Commission e realizzati in parte in Alto Adige siano stati selezionati in un festival così importante.

Com’è stato il 2014 della BLS?
Possiamo dire che l’Alto Adige si è confermato anche nel 2014 un territorio apprezzato dalle produzioni di cinema e tv. Rispetto agli anni precedenti sono aumentate sia le produzioni (finanziate e non) che hanno girato sul territorio, sia i giorni di riprese complessivi, che nel 2014 sono stati più di 600. Il Fondo per le produzioni, 5 milioni di euro riconfermati anche per il 2015, ha fornito, nei 12 mesi appena trascorsi, un sostegno a 24 produzioni, televisive e cinematografiche. Parlando di produzioni interessanti arrivate in Alto Adige nel 2014, posso citare ad esempio la co-produzione italo-francese di Indiana Production con Rai Cinema e 247 Films per la realizzazione di Alaska, il nuovo film di Claudio Cupellini con Elio Germano e Alba Rohrwacher e The Way of the Eagle, diretto da Gerardo Olivares con Tobias Moretti e Jean Réno e prodotto dalla austriaca Terra Mater Factual Studio.

Alcuni dei film e documentari sostenuti dalla BLS anche nel 2014 hanno vinto premi importanti.
Infatti! Ne è un esempio il Festival di Cannes, dove sono stati inseriti nel programma  due film che abbiamo sostenuto: Clouds of Sils Maria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Charles Gillibert
intervista: Olivier Assayas
scheda film
]
di Olivier Assayas, nel Concorso ufficiale, e Force Majeure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ruben Östlund
scheda film
]
, vincitore del Premio della Giuria nella sezione Un Certain Regard. Quest'ultimo ha ricevuto anche una nomination come Miglior film straniero ai Golden Globe, oltre ad essere stato inserito nella short list degli Oscar per la stessa categoria. Altro grande successo del 2014 è stato quello riscosso da The Dark Valley [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il film di Andreas Prochaska che ha partecipato alla Berlinale 2014, ha vinto due EFA per i Migliori costumi e la Miglior scenografia e si è aggiudicato 8 Deutscher Filmpreis, gli Oscar del cinema tedesco.

Novità e progetti per il futuro?
Prossimamente in Alto Adige arriverà Giuseppe Tornatore per girare La corrispondenza (Paco Cinematografica),il suo nuovo film che porterà sul territorio Blake Lively e Jeremy Irons. Arriverà poi la co-produzione italo-francese (Mir Cinematografica e Aeternam Films) di Bianco, il film di Daniele Vicari con Elio Germano e Luca Argentero e Fräulein (Tempesta), l’opera prima di Caterina Carone (vincitrice della prima edizione di RACCONTI) e interpretata da Christian De Sica e Lucia Mascino. Uno dei nostri obiettivi anche per il 2015 continuerà ad essere quello di incentivare le co-produzioni tra Italia e Paesi di lingua tedesca; a questo proposito siamo molto felici dell’istituzione del nuovo fondo di sviluppo Italia – Germania annunciato dal Federal Film Board e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Newsletter

CASI HECHO Home

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring