Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

"Fantastico, elaborato, speciale"

email print share on facebook share on twitter share on google+

Wolfgang Groos • Regista

di 

- Il ritratto del regista Wolfgang Groos (The Crocodiles - All for One, Vampire Sisters) uno dei registi di film per ragazzi più affermati della Germania odierna

Wolfgang Groos  • Regista
(© Berthold Fehmer)

“In realtà volevo diventare un commerciante di legname”, ricorda con ironia il regista Wolfgang Groos. Lavorare nel mondo cinematografico era inconcepibile come professione, soprattutto in un piccolo paesino di circa 800 abitanti vicino a Kassel dove il regista è cresciuto insieme ai suoi tre fratelli. Tuttavia, nulla poteva ostacolare la passione di Groos per il cinema, passione che si formò quando era ancora bambino. All’età di 11 anni, insieme al suo migliore amico, presero segretamente e senza essere accompagnati, un treno diretto a Kassel per poter vedere il film culto del momento sul grande schermo : Superman. “Purtroppo perdemmo la fine del film per prendere l’ultimo treno disponibile per tornare a casa prima dell’arrivo dei nostri genitori. Ad oggi, infatti, non conosco la fine di Superman” afferma divertito.” 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo il primo contatto con il mondo cinematografico nel 1992,l’affermazione di Wolfgang  fu "Sono tutti pazzi!". Si avvicinò a questo mondo un po’ per caso in un momento in cui la sua carriera sembrava dirigersi verso un punto morto. Groos ricorda i suoi tentativi falliti di superare l’esame di fisica durante il corso di medicina, che aveva iniziato dopo il diploma preso ad Amburgo. Una carriera come ottimo pallavolista di serie B generò  adrenalina ma non prospettive reali. Senza soldi e disperato, Groos trovò, grazie a conoscenze familiari, un lavoro come autista per Klaus Lemke regista di Die Ratte: “ Dopodiché, decisi che mi sarebbe servito un terzo tentativo per superare quell’esame di fisica”. 

Fortunatamente, anche questo tentativo andò male e non ci fu più nulla ad impedire al mancato dottore di diventare uno dei registi di film per ragazzi più affermati della Germania odierna. Tuttavia fu proprio il suo ultimo lavoro che condusse Groos, oggi 46enne,  verso il set della Hager Moss film  per la produzione di Women are simply wonderful regia di Sherry Hormann; dal quel momento si immerse totalmente nel mondo cinematografico. Nel 1994, con Peter Timm regista di  Rudy, The Racing Pig, iniziò la sua carriera come assistente di regia che durò dieci anni e che lo  portò a collaborare con grandi cineasti quali Sönke Wortmann, Dominik Graf, Hans-Christian Schmid, Dennis Gansel, Matthias Glasner e Christian Zübert.

Fu anche grazie a  Sönke Wortmann che Groos divenne regista. Durante le riprese del film The Miracle of Bern il regista chiedeva spesso al suo assistente di riprendere autonomamente scene individuali e realizzare montaggi. Groos: “Quando gli chiesi la sua opinione sul mio materiale, Sönke rispose: ‘Ma  tu cosa ne pensi?’ Questo mi aiutò a credere ancora di più nelle mie capacità come regista.” 

Nel  2003 Wolfgang Groos completò un corso di produzione presso la German Academy of Film and Television di Berlino e successivamente produsse e diresse il suo primo cortometraggio, Wenn Zwei Sich Streiten. Nel 2004, la svolta: Wortmann aiutò Groos nel suo primo importante lavoro come regista della serie televisiva Freunde Für Immer, alla quale seguirono diverse produzioni televisive come Switch Reloaded e Rudy, The Racing Pig – The Series. Fu proprio Wortmann, in passato giocatore di calcio, ad offrire all'ex pallavolista Groos la prima sceneggiatura cinematografica: Hangtime di Christian Zübert e Heinrich Hadding; è la storia del cestista, maggior realizzatore di canestri del team Phoenix Hagen nel campionato di seconda divisione, che deve scegliere se diventare o meno un giocatore professionista. Ad oggi, questo rimane il film preferito di Groos, “probabilmente perché  ha proprio a che fare con la mia vita personale ” afferma il regista.

Dopo Hangtime Groos decise che Colonia sarebbe stata la città adatta alla sua vita privata e professionale. Oggi vive con la moglie, assistente regista Jasmin Groos, e le sue due figlie, nella capitale del cinema e della televisione della Renania Settentrionale-Vestfalia. Nel 2010, il suo secondo film, The Crocodiles – All For One [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, ebbe un enorme successo nelle sale cinematografiche con 800.000 biglietti venduti. Nel 2011, finalmente, il regista sbancò il botteghino con Vampire Sisters [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, visto da più di 900.000 spettatori. E questo non è tutto. La commedia fantastica tratta da una serie di racconti che portano lo stesso nome, di Franziska Gehm, vendette molto bene alche a livello internazionale e vinse dei premi ai film festival di Toronto, Stoccolma e Sarajevo. Dall'autunno 2014, Vampire Sisters 2, un film di intrattenimento per tutta la famiglia, viene trasmesso nelle sale cinematografiche e fino a oggi è stato visto da circa 700.000 spettatori.

Nel frattempo Groos ha iniziato il suo nuovo progetto. Le riprese per Rico, Oskar Und Das Herzgebreche, la seconda parte tratta dai famosi libri Rico, dell’autore per bambini Andreas Steinhöfel, sono terminate. Il film include star del cinema tedesco del calibro di Karoline Herfurth, Ronald Zehrfeld, Moritz Bleibtreu, Katharina Thalbach, Henry Hübchen e Milan Peschel. Verrà trasmesso nelle sale cinematografiche a giugno 2015 e verso la fine dello stesso anno il regista inizierà le riprese di Robbi, Tobbi Und Das Fliewatüüt, dal grande classico per bambini.

(Tradotto dall'inglese)

Newsletter

courgette oscar shortlist

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250