The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

"L'animazione è il genere cinematografico più convergente"

email print share on facebook share on twitter share on google+

Žofia Bosáková, Maroš Brojo • Direttori, Fest Anča

di 

- Cineuropa ha incontrato Žofia Bosáková e Maroš Brojo, due rappresentanti del Fest Anča, l'unico festival multimediale slovacco specializzato nelle produzioni animate

Žofia Bosáková, Maroš Brojo  • Direttori, Fest Anča
Žofia Bosáková (estrema sinistra) e Maroš Brojo

Il festival multimediale internazionale Fest Anča è l'unico festival specializzato nelle produzioni animate e celebra la sua nona edizione dal 29 giugno al 3 luglio a Žilina, Slovacchia. L'evento ha una competizione internazionale, che presenta "i più importanti film d'animazione" degli ultimi due anni, insieme ad un concorso internazionale di film di studenti e una competizione per i film d'animazione slovacchi. Cineuropa ha parlato con la direttrice del festival Žofia Bosáková e il direttore artistico Maroš Brojo della prossima edizione dell'evento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Cineuropa: Fest Anča è l'unico festival slovacco dedicato alle animazioni per lo spettatore adulto. Perché questo profilo?
Žofia Bosáková: Fest Anča è soprattutto un festival internazionale d'animazione, che presenta film d'animazione e produzioni animate borderline. La programmazione della manifestazione è di ampio respiro, e comprende di tutto, da un programma di settore per i professionisti a proiezioni, master class a mostre, Game Days, incontri individuali e altri elementi. Tuttavia, la nostra attività va ben oltre il festival: presentiamo film d'animazione durante tutto l'anno, distribuendo in Slovacchia i titoli vincenti. Partecipiamo inoltre alla programmazione di altri festival in Slovacchia e all'estero.

Il festival è multimediale per natura. Si tratta di una reazione alla convergenza dei media?
ŽB: Il festival è dedicato al multimediale fin dalla prima edizione, e comprende glitch art, video mapping, installazioni machinima, videogiochi, concerti, mostre e il format popolare dell'Animation Karaoke Battle. Stiamo cercando di costruire un'atmosfera da festival estivo e, allo stesso tempo, di dare ai visitatori la possibilità di conoscere tutti i tipi e forme di animazione contemporanea, perché l'animazione è il genere cinematografico più convergente. Il nostro obiettivo principale è quello di offrire le scoperte dalla sfera professionale a quella dei profani, e dalla sfera indipendente a quella dei professionisti.

La prossima edizione ha un tema centrale o un leitmotif?
Maroš Brojo: Il tema principale della nona edizione è il Focus Balcanico, un profilo complesso di film d'animazione degli stati balcanici: Croazia, Serbia, Romania, Slovenia e Grecia. Organizzeremo le produzioni in due sezioni, Balkan Now e Balkan Legends, per ogni Paese. La nostra intenzione è quella di confrontare e contrapporre le produzioni classiche e contemporanee e di mostrare quanto è successo nei diversi decenni. Uno degli aspetti più interessanti è il programma di workshop: il regista di Montreal Steven Woloshen, che crea film e installazioni in time-lapse graffiando la pellicola, parlerà del suo lavoro ai visitatori nel suo workshop, chiamato Scratchatopia. Tra gli altri ospiti vi sono i Fratelli Quay, che terranno una master class, e presenteremo la loro filmografia per sezioni tematiche.

Una sezione speciale del festival è la Game Days. Può parlarcene?
MB: Le edizioni precedenti hanno avuto successo, e questo è il motivo per cui abbiamo deciso di includere Game Days di nuovo nel programma. L'obiettivo è quello di informare la gente circa la produzione di giochi di alta qualità, ma anche di mettere in relazione gli sviluppatori di giochi provenienti dall'Europa centrale e orientale, cercando di suscitare la cooperazione internazionale. Tra le novità dei Game Days di quest'anno troviamo lo studio polacco Platige Image, che ha al suo attivo nomination che vanno dagli Oscar ai BAFTA, e dai SIGGRAPH ai VES Awards. Creano filmati per aziende come Ubisoft, Microsoft, CD Projekt RED e Crytek, oltre ad aver fatto gli effetti speciali per i film Antichrist [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Cannes 2009 Lars von Trier
scheda film
]
e Melancholia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Lars von Trier
scheda film
]
. Lo studio croato Croteam, che ha realizzato la serie di videogiochi Serious Sam, presenterà l'acclamato The Talos Principle. E oltre alle lezioni, i visitatori avranno la possibilità di provare dispositivi di realtà virtuale come Oculus Rift, HTC Vive e Gear VR.

(Tradotto dall'inglese)

Newsletter

Emilia Romagna_site IT
Film Business Course

Follow us on

facebook twitter rss