GoCritic!
FILM_VALLEY_Sitges_home
Aalto University

Recensioni

A Land Imagined - di Yeo Siew Hua - LOCARNO 2018: Il film vincitore del Pardo d’oro a Locarno è un eccellente thriller poliziesco che ruota intorno all’esistenza di realtà e identità parallele
A Land Imagined
di Yeo Siew Hua
LOCARNO 2018: Il film vincitore del Pardo d’oro a Locarno è un eccellente thriller poliziesco che ruota intorno all’esistenza di realtà e identità parallele
M - di Yolande Zauberman - LOCARNO 2018: L’inarrestabile regista Yolande Zauberman concorre al Locarno festival con il suo nuovo potentissimo film, ritratto senza concessioni d’un eroe moderno
M
di Yolande Zauberman
LOCARNO 2018: L’inarrestabile regista Yolande Zauberman concorre al Locarno festival con il suo nuovo potentissimo film, ritratto senza concessioni d’un eroe moderno
Too Late to Die Young - di Dominga Sotomayor - LOCARNO 2018: Dominga Sotomayor presenta in prima mondiale nella Competizione internazionale del Locarno festival il suo secondo lungometraggio
Too Late to Die Young
di Dominga Sotomayor
LOCARNO 2018: Dominga Sotomayor presenta in prima mondiale nella Competizione internazionale del Locarno festival il suo secondo lungometraggio
Alice T. - di Radu Muntean - LOCARNO 2018: Il sesto film del rumeno Radu Muntean, in concorso a Locarno, porta in scena in modo convincente il tormento giovanile
Alice T.
di Radu Muntean
LOCARNO 2018: Il sesto film del rumeno Radu Muntean, in concorso a Locarno, porta in scena in modo convincente il tormento giovanile
Ray & Liz - di Richard Billingham - LOCARNO 2018: Il primo film autobiografico del pluripremiato fotografo Richard Billingham è un’opprimente testimonianza di come una relazione malata provochi miseria
Ray & Liz
di Richard Billingham
LOCARNO 2018: Il primo film autobiografico del pluripremiato fotografo Richard Billingham è un’opprimente testimonianza di come una relazione malata provochi miseria
All Good - di Eva Trobisch - LOCARNO 2018: Il primo lungometraggio di Eva Trobisch mette in scena una negazione che risulta insostenibile: una violazione intollerabile soffocata nel silenzio e sprofondata nella normalità
All Good
di Eva Trobisch
LOCARNO 2018: Il primo lungometraggio di Eva Trobisch mette in scena una negazione che risulta insostenibile: una violazione intollerabile soffocata nel silenzio e sprofondata nella normalità
Closing Time - di Nicole Vögele - LOCARNO 2018: La regista svizzera Nicole Vögele presenta al Locarno festival, nella sezione Cineasti del presente, il suo ultimo poetico lungometraggio
Closing Time
di Nicole Vögele
LOCARNO 2018: La regista svizzera Nicole Vögele presenta al Locarno festival, nella sezione Cineasti del presente, il suo ultimo poetico lungometraggio
The World Is Yours - di Romain Gavras - CANNES 2018: Romain Gavras dirige un film esilarante con una trama ben sviluppata su una banda di piccoli spacciatori che giocano a fare i gangster sulla Costa Brava
The World Is Yours
di Romain Gavras
CANNES 2018: Romain Gavras dirige un film esilarante con una trama ben sviluppata su una banda di piccoli spacciatori che giocano a fare i gangster sulla Costa Brava

Seguici su

facebook twitter rss

IPPP_Focal_home
Festival Scope Locarno
EFA Gender Equality
Swiss Films Animation
Cinemed
Torino Short Film Market
Advertise