email print share on facebook share on twitter share on google+

Box Office - Italia

Country Focus: Italia

Aumenta il pubblico estivo, quota di mercato nazionale in rialzo

di 

Aumentati in agosto i biglietti venduti nelle sale mentre il cinema italiano conquista una quota di mercato del 24% nei primi otto mesi dell'anno.

Stando al campione Cinetel (che rappresenta l'85% del mercato complessivo) nel mese di agosto 2010 sono aumentati in modo consistente, +29% rispetto ad agosto 2009, i biglietti venduti nei cinema italiani, e ciò nonostante il fatto che l'offerta di nuovi blockbuster sia iniziata solo nella seconda parte del mese.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

In totale 4,044 milioni di biglietti, 901 mila in più rispetto ai 3,142 milioni dell'agosto 2009, cifre che confermano una tendenza di ripresa registrata già in luglio, quando i biglietti venduti erano aumentati di circa il +3% rispetto al luglio 2009.

Per effetto dell'aumento di prezzo legato alle proiezioni in 3D, consistente anche l'aumento degli incassi: +12% in luglio, +30% in agosto.

Positivo anche il confronto dei primi otto mesi del 2010: si sono venduti 67,040 milioni di biglietti, +16% rispetto ai primi otto mesi dello scorso anno e si sono incassati 450,9 milioni di euro, +26% rispetto allo stesso periodo 2009.

Sempre nel periodo 1 gennaio - 31 agosto i film di produzione italiana (comprese le coproduzioni) hanno avuto una quota di mercato del 24% (nel 2009 erano al 21%), i film Usa una quota del 67% (64% nel 2009), le altre nazionalità una quota del 9% (erano al 15% l'anno scorso).

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.