email print share on facebook share on twitter share on google+

Industria – Irlanda

Country Focus: Irlanda

L’Irlanda estende gli incentivi fiscali al 2020

di 

- Il Ministro irlandese per le Arti saluta l’estensione del Section 481

L’Irlanda estende gli incentivi fiscali al 2020

Il Ministro Michael Noonan ha confermato nel suo intervento sul budget che il Section 481, Schema irlandese di incentivi fiscali per il cinema, sarà esteso al 2020. Lo schema opererà come modello di detrazione d’imposta dal 2016.

Jimmy Deenihan (in foto), Ministro irlandese per le Arti e il Patrimonio Culturale ha salutato l’estensione del Section 481: “È un’ottima notizia. L’estensione di questo schema darà maggiori certezze al settore dell’audiovisivo irlandese fino alla fine del decennio. Anche il passaggio a modello di detrazione d’imposta sarà un passaggio significativo, ma è un’iniziativa più estesa nel tempo che richiederà degli adattamenti per consentire al settore di adattarsi”.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Solo quest’anno, numerose produzioni importanti sono in fase di riprese in Irlanda, come Vikings, con una spesa di 25 milioni di euro nel paese, e Ripper Street, con 11 milioni di euro. L’estensione dello schema è importante per l’Irlanda, per i posti di lavoro nel settore e per le nostre location, luogo ideale per l’investimento di cinema e audiovisivo”, ha aggiunto Deenihan.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.