email print share on facebook share on twitter share on google+

Produzione – Estonia

Country Focus: Estonia

Arriva il primo fondo regionale estone

di 

- Lo schema ha l’obiettivo di emulare il successo del Riga Film Fund

Arriva il primo fondo regionale estone

Il primo fondo cinematografico regionale estone è stato creato la scorsa settimana nella regione settentrionale di Virumaa per incoraggiare le troupe internazionali a girare lungometraggi, show televisivi e altri contenuti audiovisivi nell’area. Il fondo è stato istituito da quattro comuni della regione di Virumaa in partnership con l’East Viru Enterprise Centre e l’Estonian Digital Centre. Il fondo è ispirato al lettone Riga Film Fund e al suo decisivo impatto sul paese: ogni euro investito dal fondo ha generato infatti nove euro all’economia locale. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La speranza è che uno o due grandi progetti (in particolare produzioni europee e russe) arriveranno ogni anno nell’area per sfruttare la varietà di architettura (incluso il vasto paesaggio industriale), le bellezze naturali e ricevendo trasporto, ospitalità e costruzioni a prezzi più bassi di un terzo rispetto alla Scandinavia.

I quattro comuni contribuiranno con 5.000 euro l’uno per il 2013, e si spera che si aggiungeranno altri municipi, associazioni e persone. Il fondo finanzierà co-produzioni e, in cambio, chiederà l’utilizzo dei progetti completati a fini di marketing.

A Virumaa sono già stati girati vari film negli ultimi anni, come l’hit locale The Idiot di Rainer Sarnet ed il norvegese King of Devil’s Island [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.