email print share on facebook share on twitter share on google+

Finanziamenti – Portogallo

Country Focus: Portogallo

ICA: 14,9 milioni per l'industria di cinema e audiovisivo nel 2014

di 

- L'ICA ha pubblicato il calendario dei nuovi concorsi pubblici, i primi da quando Filomena Serras Pereira ha assunto la presidenza dell'istituzione

ICA: 14,9 milioni per l'industria di cinema e audiovisivo nel 2014

L'Istituto di Cinema e Audiovisivo (ICA) del Portogallo ha annunciato ieri il calendario dei 25 bandi di sostegno pubblico alla produzione cinematografica e alla produzione audiovisiva indipendente per l'anno 2014, un calendario la cui pubblicazione doveva già avvenire alla fine del 2013, ma posticipata in attesa dell'approvazione da parte dei deputati degli emendamenti alla Legge del Cinema proposti a inizio anno (news).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Con una dotazione totale di 14,9 milioni di euro, l'ICA ha deciso di destinare 10.280 milioni alla produzione di cinema, 2.944 milioni per opere audiovisive e multimedia, mentre i restanti 1.727 milioni saranno ripartiti fra programmi di formazione pubblica nelle scuole, programmi di sostegno alla promozione internazionale del cinema portoghese, organizzazione di festival e coproduzioni con il Brasile.

Quest'anno torna il supporto ai lungometraggi d'animazione (1 milione di euro), si aprono bandi di scrittura e sviluppo (800mila euro), oltre ai 400mila euro che saranno destinati a opere già girate e in fase di montaggio.

I nuovi bandi sono stati generalmente ben accolti dall'industria, che tuttavia ha mostrato disappunto per la scomparsa del programma di appoggio complementare alla produzione di cinema. Negli anni precedenti, questo programma era destinato a due lungometraggi di registi con più di otto film in curriculum, categoria in cui rientrano nomi indispensabili del cinema nazionale come Manoel de Oliveira, António-Pedro Vasconcelos e José Fonseca e Costa.

Questi sono i primi bandi lanciati dall'istituzione dalla nomina, lo scorso gennaio, della sua nuova direttrice Filomena Serras Pereira (news).

(Tradotto dallo spagnolo)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.