email print share on facebook share on twitter share on google+

Rapporto industria: Forum d'Avignon: Which Culture for Europe?

Sette anni di riflessione

- Bain & Company cerca di capire in che modo l'uso digitale della cultura si impone come fonte principale dei valori creativi.

Lo studio di Bain & Company

Immaginazione creative e trasmissione dei valori?

La musica, i video online, i tablet: negli ultimi sette anni c’è stato un incremento enorme nell’uso delle tecnologie di massa che dovrebbero cambiare i media. Studiando il comportamento di più di 6000 consumatori di beni e servizi culturali, provienienti da 4 continenti diversi, Bain & Company ha cercato di capire in che modo la cultura digitale così diffusa oggigiorno, sia riuscita a diventare una delle principali fonti dei valori creativi, valori che sono culturali, sociali ed economici allo stesso tempo. Basandosi sui risultati ottenuti, lo studio individua 5 tendenze principali che definiscono i consumi culturali attuali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Lo studio può essere scaricato qui.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.