email print share on facebook share on twitter share on google+

COMBAT GIRLS

di David Wnendt

sinossi

Marisa, una ragazza di vent’anni tedesca, odia gli stranieri, ebrei, poliziotti, e tutti quelli che crede in colpa per il declino del suo paese. Lei provoca, beve, combatte e il suo prossimo tatuaggio sarà un ritratto di Adolf Hitler. L’unico posto dove si sente a casa è il Neo-Nazi gruppo a cui appartiene, in cui odio, violenza e parti pesanti sono la routine quotidiana. Quando la quattordicenne Svenja si unisce al gruppo, Marisa appare come un modello per lei: lei incarna la più pura idea di una ragazza combattente per l’ideologia del gruppo. Ma le convinzioni di Marisa cominceranno lentamente a vacillare quando incontra casualmente un giovane rifugiato afgano. Di fronte a lui, imparerà che i principi o bianco o nero della sua banda non sono l’unico modo. Marisa sarà mai in grado di uscire da questo gruppo?

titolo internazionale: Combat Girls
titolo originale: Kriegerin
paese: Germania
rivenditore estero: EastWest Filmdistribution GmbH
anno: 2011
genere: fiction
regia: David Wnendt
durata: 103'
data di uscita: DE 19/01/2012, PL 27/01/2012, AT 24/02/2012, SK 26/07/2012, CZ 18/10/2012, FR 27/03/2013
sceneggiatura: David Wnendt
cast: Alina Levshin, Jella Haase, Gerdy Zint, Sayed Ahmad, Wasil Mrowat
fotografia: Jonas Schmager
montaggio: Andreas Wodraschke
scenografia: Jenny Rösler
costumi: Nicole Dinges
musica: Johannes Repka
produttore: Eva-Marie Martens, René Frotscher
produzione: Mafilm Martens Film- und Fernsehproduktions GmbH, Hochschule für Film & Fernsehen "Konrad Wolf", Zweites Deutsches Fernsehen (ZDF)
supporto: Medienboard Berlin-Brandenburg, Mitteldeutsche Medienförderung
distributori: Zauberland Filmverleih, Film Europe, UFO Distribution, Film Europe s.r.o.