email print share on facebook share on twitter share on google+

ST@LKER

di Luca Tornatore

sinossi

Ispirato ad un fatto realmente accaduto. Alan e Ines lavorano come procacciatori in grandi società multilevel. Alan è separato ed è andato a vivere in un magazzino fatiscente, portandosi solo due materassi, un televisore, una stufa e un sacco da boxe, con cui si sfoga spesso durante il giorno. L'ex moglie, dopo anni di soprusi, si rifiuta di vederlo e di parlargli, divenendo così vittima di atti di stalking, sia reali sia informatico-virtuali. Ultimamente Alan si rifiuta di lavorare, e passa il suo tempo nel tentativo, il più delle volte frustrato, di chattare su siti di online-dating. Ines vive sola, con fare metodico, priva di appagamento sia nel lavoro sia nelle relazioni private, dilettandosi di letture e di piccoli hobby. Ha una sola amica intima, Mina, collega di lavoro, che la introduce nel mondo, fino all'ora a lei sconosciuto, dei social network. Lì incontrerà Alan.

titolo originale: St@lker
paese: Italia
anno: 2014
genere: fiction
regia: Luca Tornatore
durata: 80'
data di uscita: IT 15/05/2014
sceneggiatura: Luca Tornatore
cast: Ignazio Oliva, Anna Foglietta, Francesco Salvi, Anna Ferzetti, Alessio Vassallo, Anna Ferruzzo, Renato Marchetti
fotografia: Francisco Gaete Vega
montaggio: Luca Tornatore
scenografia: Andrea Camandona
costumi: Sabrina Beretta
musica: Gianni Caldararo
produzione: Dm Communication, The Kitchen Produzioni
distributori: Cine Club Internazionale Distribuzione