email print share on facebook share on twitter share on google+

CANTO D'INVERNO

di Otar Iosseliani

sinossi

Certe somiglianze sono inquietanti. Come quelle che si colgono tra un visconte ghigliottinato – pipa in bocca – durante il Regime del terrore, un cappellano militare – il torso tatuato come un malvivente – che battezza in serie soldati, predoni e stupratori, un clochard parigino schiacciato da un rullo compressore e un custode – letterato ma anche trafficante d’armi – di un grande edificio. Qui quasi tutti i personaggi si incrociano, eccetto i senzatetto che la polizia trasferisce da un posto all’altro senza tanti complimenti. E tuttavia, in mezzo a questo caos, esistono spazi per il sogno, storie d’amore, amicizie solide che consentono forse di sperare in un domani migliore.

titolo internazionale: Winter Song
titolo originale: Chant d'hiver
paese: Francia, Georgia
rivenditore estero: Les Films du Losange
anno: 2015
genere: fiction
regia: Otar Iosseliani
durata: 117'
data di uscita: FR 25/11/2015
sceneggiatura: Otar Iosseliani
cast: Rufus, Amiran Amiranashvili, Pierre Etaix, Mathias Jung, Mathieu Amalric, Enrico Ghezzi
fotografia: Julie Grünebaum
costumi: Anna Kalatozishvili, Maïra Ramedhan-Levi
musica: Nicolas Zourabichvili
produzione: Pastorale Productions, Studio 99