email print share on facebook share on twitter share on google+

THOSE WHO JUMP

di Moritz Siebert, Estephan Wagner, Abou Bakar Sidibé

sinossi

Il Monte Gurugu affaccia sull'enclave spagnola di Melilla, sulla costa mediterranea settentrionale dell'Africa. L'Unione europea e l'Africa sono separate qui da un impianto di confine ad alta sicurezza, composto da tre recinzioni. I rifugiati, per lo più provenienti dalla regione sub-sahariana, vivono in un centro ai piedi del monte. Da qui sono in molti a tentare di attraversare la frontiera terrestre tra il Marocco e la Spagna. Uno di loro è Abou Bakar Sidibé, proveniente dal Mali, che in Les Sauteurs è sia il protagonista che uno dei registi. Dopo 14 mesi nel campo e numerosi tentativi - falliti - di battere il sistema di recinzione, Abou inizia le riprese di un documentario, concentrandosi sulla sua routine quotidiana, le perlurstrazioni della zona e le attese noiose tra un "salto" e l'altro. 

titolo internazionale: Those Who Jump
titolo originale: Les Sauteurs
paese: Danimarca
rivenditore estero: Wide House
anno: 2016
genere: documentario
regia: Moritz Siebert, Estephan Wagner, Abou Bakar Sidibé
durata: 80'
data di uscita: DE 02/2016
sceneggiatura: Moritz Siebert, Estephan Wagner
fotografia: Abou Bakar Sidibé, Juan Palacios Garcia, Jesús Blasco de Avellaneda
montaggio: Estephan Wagner
produttore: Heidi Elise Christensen, Signe Byrge Sørensen
produzione: Final Cut for Real
supporto: Danida, The Danish Film Institute / Film Workshop by Film Consultant Christina Rosendahl, BMU Foundation