email print share on facebook share on twitter share on google+

IL MONTE DELLE FORMICHE

di Riccardo Palladino

sinossi

Da secoli, ogni anno, l’8 di settembre, sul Monte delle Formiche giungono miriadi di sciami di formiche alate. Come nubi che offuscano il cielo, i piccoli insetti si accoppiano in un meraviglioso volo a cui segue la morte di tutti i maschi, che cadono esausti sul sagrato della chiesa che si erge sulla cima del monte, un tempo chiamata "Santa Maria Formicarum". Il volo nuziale risplende come un’apparizione estatica di fronte agli occhi dei curiosi, dei turisti e dei fedeli, i quali ogni anno giungono qui per ammirare e per celebrare la festa dedicata alla "Vergine del Monte delle Formiche". Questo evento singolare è il punto di partenza della riflessione del film, che si interroga sulla natura dei piccoli insetti e dell’essere umano. Grandi scrittori come il Premio Nobel Maurice Maeterlinck e l'entomologo Carlo Emery hanno studiato molto i piccoli insetti: le loro parole riecheggiano, oggi, nelle voci dei testimoni del film.

titolo internazionale: The Mount of Ants
titolo originale: Il monte delle formiche
paese: Italia
anno: 2017
genere: documentario
regia: Riccardo Palladino
durata: 63'
sceneggiatura: Riccardo Palladino
fotografia: Eugenio Barzaghi
montaggio: Riccardo Palladino, Carlotta Cristiani
musica: Benedetta Gelati, Dave Seidel, Miguel Negrao
produttore: Riccardo Palladino, Lara Brucci, Luca Ricciardi
produzione: CamerAmano, Minollo Film, RAI Cinema