email print share on facebook share on twitter share on google+

OPIUM – A MADWOMAN'S DIARY

di János Szász

sinossi

L'approccio rivoluzionario alla malattia mentale dello psichiatra Josef Brenner non lo tiene lontano dalla dipendenza dalla morfina e dall’ostracismo della medicina tradizionale. L'attrazione per la paziente Gizella lo porterà a un incontro distruttivo e, pur di appagare la sua sete di sapere e notorietà, a contemplare il sacrificio di lei.
Basato sul diario di Geza Csath.

titolo internazionale: Opium – A Madwoman's Diary
titolo originale: Ópium: Egy elmebeteg nö naplója
paese: Ungheria, Germania, Regno Unito
anno: 2006
genere: fiction
regia: János Szász
data di uscita: HU 29/03/2007
sceneggiatura: János Szász, András Szekér
cast: Ulrich Thomsen, Kirsti Stubø, Zsolt László, Enikö Börcsök, Gyöngvér Bognár, Roland Rába
fotografia: Tibor Máthé
montaggio: Anna Kornis
scenografia: Tibor Lazar
musica: Johann Jonhannsson
produttore: Andras Hamori, Pal Sandor
produzione: H2O Motion Pictures, Hunnia Filmstúdió, EuroArts Entertainment Filmproduktions
supporto: Euroimages