email print share on facebook share on twitter share on google+

Emilio Martínez Lázaro • Regista

"Accettare una commessa e fartela tua"

di 

- Dopo il successo del suo film precedente, una commedia musicale esilarante, Lázaro si è lanciato nel seguito. Con lo stesso piacere, pare...

Emilio Martínez Lázaro • Regista

Madrid nel 1945, ha studiato ingegneria industriale e fisica. Nel 1978 ha vinto l’Orso d’Oro al Festival di Berlino, con Las palabras de Max (Le parole di Max). Ha diretto più di 10 lungo metraggi, molti dei quali su commissione. Il suo prossimo film, Las Trece Rosas (Le tredici rose), è basato su di un tragico fatto di cronaca accaduto nei primi anni del franchismo.

Cineuropa: Dopo un primo successo e 3 milioni di spettatori, non è un rischio realizzare il secondo episodio del film L’altro lato del letto(El Otro Lado de la Cama)?
Emilio Martínez Lázaro: Dopo il successo del film L’altro lato del letto, abbiamo ricevuto centinaia, che dico migliaia di email e lettere che ci chiedevano un secondo film. Ci sono stati due fattori che ci hanno spinto a intraprendere questa nuova avventura: ci siamo divertiti un sacco durante il primo film e la gente si è divertita molto vedendola. Allora mi sono chiesto: perchè non fare un secondo film?

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Cineuropa: Si può parlare di scoperta di un genere nuovo?
Quando abbiamo girato El Otro Lado de la Cama abbiamo fatto una grande scoperta mettendo attori di talento a cantare davanti la cinepresa. In realtà non si è trattato di una nuovo genere, è un film molto personale, diffícilmente copiabile. C’è stato un film, 20 centímetros [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che ha provato a ripetere il nostro successo; e moltissimi altri che hanno inserito una canzoncina assolutamente inutile.

Cineuropa: Los 2 lados de la cama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Álvaro Curiel
intervista: Emilio Martínez Lázaro
scheda film
]
è un film che ti è stato commissionato. È un elemento che toglie prestigio ad un regista?

Jean Renoir, uno dei registi più personali del cinema mondiale, ha fatto solo film su commissione, ed è considerato un genio. La sua abilità stava tutta nel trasformare i personaggi e la storia durante le riprese. Aveva un modo inconfondibile di raccontare le storie. Credo che può essere un sistema di lavoro molto interessante: accettare una commessa e fartela tua. L’anno prossimo il Ministero della Cultura vuole organizzare un Congresso sul mondo del cinema. Questo Congresso può avere un interesse reale solo se ci saranno dei registi che possano esprimere il loro punto di vista reale sul nostro lavoro.


Filmografía

Regista
Los 2 lados de la cama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Álvaro Curiel
intervista: Emilio Martínez Lázaro
scheda film
]
- 2005
L'Altro lato del letto / El Otro lado de la cama - 2002
Ingannevoli Sospetti / La Voz de su amo - 2001
Carreteras secundarias - 1997
Los Peores años de nuestra vida - 1994
Amo tu cama rica -1992
El Juego más divertido - 1988
Lulú de noche - 1986
Sus años dorados -1980
Palabras de Max, Las - 1977 Pastel de sangre - 1971

Scenegiatura
La Voz de su amo - 2001
Amo tu cama rica -1992
El Juego más divertido - 1988
Palabras de Max, Las - 1977 Pastel de sangre - 1971

Produttore
Lulú de noche - 1986

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.

Leggi anche