email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Francia

Rhône-Alpes Cinéma a quota 100 film

di 

Rhône-Alpes Cinéma festeggia questa settimana il traguardo di 100 film prodotti in 12 anni di attività: il film che fa cifra tonda è Effroyables jardins di Jean Becker in uscita in Francia il 26 marzo, distribuito da UFD - UGC Fox Distribution in 350 sale.

Fondata nel 1990 dal regista Roger Planchon in un momento in cui il 90 per cento della produzione cinematografica si era concentrata nella area di Parigi, la società si è occupata di nuovi progetti reinvestendo automaticamente una parte degli utili ricavati con le coproduzioni precedenti. Un sistema che ha permesso di investire più di 30 milioni di euro in dieci anni che sono stati girati a 140 fra registi e produttori (L'ussaro sul tetto, Regarde les hommes tomber, Lucie Aubrac...).
Oltre a questo, la regione Rhône-Alpes ha anche istituito la prima commissione del film regionale, una struttura logistica che mette a disposizione delle produzioni 250 tecnici, 1200 attori e 80 operatori di service. La regione ha anche aperto da qualche mese lo Studio 24 per le riprese in interni: è il primo studio cinematografico costruito in provincia da 83 anni a questa parte. Il ritorno di questo impegno in favore della settima arte è calcolato in 45 milioni di euro in dieci anni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.