email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Francia / Lussemburgo

La Clinique de l'amour, al via le riprese

di 

La Clinique de l'amour, al via le riprese

Le riprese della co-produzione franco-lussemburghese La Clinique de l'amour sono partite in Lussemburgo il 16 maggio. La commedia commerciale, parodia delle serie tv 'ospedialiere', espande il cortometraggio La Polyclinique de l'amour (1998) dell'attore e regista Artus de Penguern.

Il film è l'opera seconda di Penguern come regista, dopo il successo della commedia del 2001 Grégoire Moulin. Il caratterista è noto soprattutto per il ruolo di Hipolito nel successo Il favoloso mondo di Amelie.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La Clinique è ambientato nell'Ospedale di Marchal, struttura piccola e a gestione familiare guidata dal pater familias David Marchal (Michel Aumont) e dai due figli, John (de Penguern) e Michael (Bruno Salomone), entrambi chirurghi.

Le cose si complicano quando Michael sposa la bella infermiera Priscilla (Helena Noguerra), della quale John è segretamente innamorato da tempo. Un attacco di cuore, un'amante affamata di soldi (Natacha Lindinger) e la possibile acquisizione dell'attività da parte una società farmaceutica completano il plot.

Ispirato, tra gli altri, a Un pesce di nome Wanda, il lungometraggio, che contiene scene di slapstick in stile film muto, è pensato per piacere al pubblico di ogni fascia d'età.

"Vogliamo far ridere gli spettatori e fare in modo che amino i personaggi. Vogliamo realizzare un commedia popolare, sensibile e poetica", ha commentato il regista.

La Clinique de l'amour è co-prodotto da tre compagnie Iris Group: Iris Productions in Lussemburgo, Iris Films in Belgio e Drimage in Francia, la francese 2425 Film e Litswa.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.