email print share on facebook share on twitter share on google+

PRODUZIONE Lussemburgo / Belgio

Lafosse e Fonteyne tornano sul set

di 

Lafosse e Fonteyne tornano sul set

Fresca del successo alla Croisette, dove la co-produzione diretta da Bouli Lanners, The Giants [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Bouli Lanners
scheda film
]
, ha vinto due riconoscimenti della Quinzaine des Réalizateurs, la casa di produzione lussemburghese Samsa Film ha avviato le riprese di ben due nuove co-produzioni belghe-lussemburghesi: Nos enfants e Quartier Liber.

Le riprese sono partite per entrambi il 23 maggio, il giorno dopo la conclusione del Festival di Cannes.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Joachim Lafosse — il cui precedente film, Private Lessons [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jacques-Henri Bronckart
intervista: Joachim Lafosse
scheda film
]
è stato selezionato in Quinzaine nel 2008 — è sul set di Nos enfants, dramma ispirato ad un quintuplo infanticidio in Belgio. Il film vede la partecipazione dei protagonisti de Il profeta [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jacques Audiard
intervista: Jacques Audiard e Tahar Ra…
scheda film
]
di Audiard, Tahar Rahim e Niel Arestrup (foto), in due ruoli molto diversi.

Arestrup è il medico, anziano e buono, che si prende cura di un giovane magrebino (Rahim), che tenta di mettere su famiglia con la giovane moglie (Emilie Dequenne) in Belgio.

La sceneggiatura è stata scritta da Lafosse, Matthieu Reynaert e dal co-sceneggiatore de Il profeta, Thomas Bidegain.

Il film è prodotto dai produttori abituali di Lafosse per la Versus Production di Liegi, in co-produzione con Samsa in Lussemburgo, MK2 in Francia, Box Productions in Svizzera e Prime Time nelle Fiandre.

Un altro regista belga, Frédéric Fonteyne, sta invece girando Quartier Libre, suo atteso follow-up di Una relazione privata e La donna di Gilles [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
. Il film è prodotto da Artémis insieme alla fiamminga Minds Meet, a Samsa Film e alla sua compagnia sorella, la francese Liaison Cinématographique.

Il film di Fonteyne è stato scritto dall’attrice Anne Paulicevich, presente nel cast, in collaborazione con l’abituale sceneggiatore del regista, Philippe Blasband.

Il film racconta la storia di una donna che ha marito e amante in prigione, e si innamora di una guardia carceraria. Nel cast ci sono anche Jan Hammenecker, François Damiens e la star di Una relazione privata, Sergi López.

(Tradotto dall'inglese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.