email print share on facebook share on twitter share on google+

FINANZIAMENTI Germania

FFA sostiene Von Trotta, Hormann, Levy

di 

L'FFA (organismo di regolamentazione del cinema tedesco) ha attribuito oltre 3,3 milioni di euro in aiuti alla produzione a 13 progetti di lungometraggi, tra cui l'ultimo di Margarethe von Trotta, che torna a concentrarsi, dopo Rosa Luxemburg e Hildegard von Bingen, su una grande figura femminile della storia. Hannah Arendt, prodotto da Heimatfilm, ha ricevuto 400 000 euro.

La stessa somma è stata accordata al nuovo progetto di Sherry Hormann (Desert Flower [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Anleitung zum Unglücklichsein (Desert Flower Filmproduktion), e a due film per ragazzi: Sams im Glück di Peter Gersina (Collina Filmproduktion) e Die Vampirschwestern di Wolfgang Groos (Vorstadtkrokodile 3), prodotto a Monaco da Claussen Wöbke Putz.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Altri tre progetti per ragazzi hanno ricevuto un finanziamento: Das Haus der Krokodile di Cyrill Boss e Phillipp Stennert (300 000 euro, Rat Pack Filmproduktion), Hanni & Hanni 2 di Julia von Heinz (250 000 euro, UFA Cinema) e Clara und das Geheimnis des Bären di Tobias Ineichen (100 000 euro, Neos Film).

Tra gli autori sostenuti, il norvegese Petter Naess per Kameraden (150 000 euro, Zentropa Entertainments), film interpretato da David Kross, già in post-produzione.

Inoltre, nella sua sessione di attribuzione di aiuti alle sceneggiature di fine maggio, l'FFA ha selezionato, fra gli altri, il nuovo progetto di Dani Levy, Skogland (X Filme Creative Pool), Der Traumhafte Weg di Angela Schanelec, Marie Curie - Die Menschheit braucht Träumer di Marie Noëlle e Andrea Stoll, e Magda di Anja Klabunde e Andreas Pflüger, sulla moglie di Goebbels. Il lavoro di questi sceneggiatori è stato finanziato per 30 000 euro ciascuno.

(Tradotto dal francese)

Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere altri articoli direttamente nella tua casella di posta.